Uno squilibrio batterico causa… la forfora!

uomo-forfora

La prossima volta che vedrete nevicare sulle spalline delle giacche sappiate che potrebbe essere in atto una guerra microbiologica. Si è sempre pensato, infatti, che la causa della forfora fosse una specie di fungo appartenente al genere Malassezia, ma secondo alcune nuove ricerche la causa potrebbe avere un origine più prettamente batterica. Secondo Menghui Zhang, della Shanghai Jiao Tong University, è infatti l’equilibrio tra Propionibacterium e Staphylococcus a causare o no l’avanzare forforico. Nei soggetti che non producono forfora c’è un profondo squilibrio a favore dei Propionibacterium, mentre nei soggetti che loro malgrado sono forti produttori, questo disequilibrio viene meno con un avanzamento decido dei stafilococchi. Si è scoperto che è il sebo a proteggere Propionibacterium contro gli stafilococchi, infatti dopo i quarant’anni di età la produzione sebacea diminuisce ed aumentala produzione di forfora. Come proteggerci dalla forfora dunque? attraverso l’utilizzo di shampoo che colpiscono in maniera specifica gli stafilococchi, oppure, secondo uno studio del 2013, usando impacchi di yogurt per proteggere la pelle da Staphylococcus aureus. Quindi in futuro meno shampoo, più yogurt!

Commenta per primo

Rispondi