Uomini con la barba: Portatori dei futuri antibiotici?

Moda diffusa tra gli uomini, la barba è stata messa in discussione qualche anno fa dal dipartimento di biologia dell’Università di Aston che individuò 20.000 batteri nelle mascherine chirurgiche di uomini barbuti.

barba-sporca-batteri-infezioni-sporcizia

Tagliare o non tagliare la barba? Dopo la scoperta del covo di batteri si sono create due linee di pensiero, la specialista in tricologia Carol Walker sostiene che i batteri intrappolati nella barba provocano infezioni alla pelle, mentre per il professor Hugh Pennington dell’Università di Aberdeen la pelle ha gli stessi batteri e quindi ritiene che non ci siano pericoli per la salute.

A dar la rivincita agli uomini che scelgono di portare la barba stile hipster è lo studio pubblicato sul Journal of Hospital Infection, nel quale sono stati esaminati 408 tamponi presi sulle guance e sotto le narici di uomini con e senza barba riscontrando in quelli rasati un rischio maggiore di tre volte di avere infezioni e essere portatori dello Staphylococcus aureus meticillino – resistente (MRSA). La presenza di MRSA, ceppi resisenti agli antibiotici β-lattamici come le penicilline, è causata probabilmente dalle microabrasioni dovute alla rasatura che rappresentano dei punti d’ingresso per il batteri.

Un’ inaspettata scoperta è quella del microbiologo Adam Roberts dell’University Collage di Londra, il quale durante l’analisi di 100 tipi di batteri ritrovati nella barba di volontari, osservò che alcuni microrganismi presenti sullo stesso terreno di coltura venivano distrutti dallo Staphylococcus epidermidis; incuriosito, Roberts continuò la ricerca facendo crescere lo S.epidermidis insieme ad un E. coli resistente agli antibiotici (causa di diverse infezioni urinarie) e notò che il primo aveva preso il sopravvento e debellato l’altro.

Questi risultati rassicurano tutti gli amanti del look e inducono a pensare che i nostri futuri antibiotici contro batteri resistenti potrebbero celarsi proprio nella barba. Tuttavia, per essere i “supereroi” del futuro non dimenticate comunque l’igiene e la cura di essa!

Veronica Nerino

Fonte: Bacterial ecology of hospital workers’ facial hair: a cross-sectional study – Journal of Hospital Infection

8 Commenti

  1. Howdy! This is my first visit to your blog! We are a group of volunteers and starting a new initiative in a community
    in the same niche. Your blog provided us valuable information to work on. You have
    done a wonderful job!

  2. Hi just wanted to give you a quick heads up and let you know a few of the images aren’t
    loading properly. I’m not sure why but I think its a linking issue.
    I’ve tried it in two different web browsers and both show the same results.

  3. You’re so interesting! I do not believe I’ve truly read something like that
    before. So good to find somebody with some genuine
    thoughts on this topic. Really.. thanks for starting this up.
    This site is one thing that is required on the web, someone with a
    little originality!

Rispondi