La teoria del microbiota scomparso come conseguenza delle epidemie e delle malattie croniche

Il microbiota genetico ancestrale Negli ultimi decenni, l’incidenza di molte malattie croniche apparentemente non correlate è notevolmente aumentata. In questo articolo si valuta la teoria, corredata da numerosi studi, di come la perdita di particolari ceppi batterici del nostro microbiota ancestrale abbia alterato il contesto in cui lo sviluppo immunologico, metabolico e cognitivo si alterano in … Leggi tutto

Life on Mars? (video)

Direttamente dal sottosuolo, Penelope Boston (Direttrice del NASA Astrobiology Institute) ci racconta perché lo studio dei microrganismi in ambienti estremi possa aprire finestre verso la comprensione dell’origine della vita sulla Terra, e di come sia possibile cercare tracce del fenomeno biologico in altri pianeti, come ad esempio Marte. A corredo di questa interessante spiegazione potrete vedere come funziona un campionamento microbiologico in grotta. Life on mars? è proprio la domanda da porsi.

Asse intestino-muscolo e forza muscolare: che il microbiota sia con te!

La forza che tradisce e la resistenza che cala sono due taciti crucci dei soggetti anziani, cui sfugge sempre più la propria autonomia d’azione. Come molti altri aspetti della salute fisica e psichica umana, forza e resistenza muscolare pare siano determinate dalla composizione batterica del microbiota. L’asse intestino-muscolo l’hanno definito ed è solo l’ultimo di … Leggi tutto

L’alterazione microbica in un sistema alimentare e le hurdle technologies come mezzo di controllo

Il deterioramento alimentare Gli alimenti sono ecosistemi complessi, che se non conservati e trattati nei giusti modi, risultano essere rapidamente deperibili e non più idonei ad essere consumati. Il deterioramento alimentare consiste in un cambiamento indesiderato nel prodotto, e può essere di tipo chimico, enzimatico o microbico, in relazione a fattori ambientali (ossigeno, temperatura, presenza … Leggi tutto

Un batterio può ridurre la quantità di PFAS nell’ambiente

Diciamoci la verità: è praticamente impossibile evitare di entrare in contatto con un’enorme quantità di sostanze chimiche, che esse siano nell’acqua che beviamo, nell’aria che respiriamo o nel cibo che mangiamo. Anche se pesticidi dannosi come il DDT non sono più disponibili sul mercato, altre sostanze, come gli acidi perfluoroalchilici, meglio conosciuti come PFAS, si … Leggi tutto

Streptococcus pneumoniae

Caratteristiche Streptococcus pneumoniae (detto propriamente pneumococco) è un batterio Gram positivo, alfa emolitico, aerobio e capsulato. Le infezioni pneumococciche causano annualmente circa 7 milioni di casi negli Stati Uniti. Le capsule degli pneumococchi sono formati da un insieme compatto di polisaccaridi che determinano il sierotipo e conferisce virulenza e patogenicità. La virulenza varia fra i … Leggi tutto

Batteri, lieviti ed energie rinnovabili trasformano l’anidride carbonica in proteine per uso alimentare

Incremento della popolazione mondiale e nuove necessità Il costante incremento della popolazione mondiale, dovuto all’avanzamento tecnologico e all’incremento del welfare globale, sta suscitando nella comunità scientifica mondiale serie preoccupazioni inerenti alla disponibilità, all’uso e alla gestione delle risorse naturali ed alimentari del nostro pianeta. Il consumo crescente di carne sta causando lo sviluppo di allevamenti … Leggi tutto

Vaiolo in laboratorio: ti distruggo ora o mi salverai in futuro?

Per ammalarsi, si deve entrare in contatto con una persona malata o con qualcosa che abbia toccato. Per spaventarsi basta entrare in contatto con una calunnia, con la televisione, con internet. (cit. Dr. Ellis Cheever dal film Contagion) L’incendio del laboratorio contenente il vaiolo In questi giorni, una serie di sentenze allarmistiche da parte di … Leggi tutto

Quando il microbiota aiuta l’insorgenza del tumore al polmone

Louis Pasteur diceva: “Il microbo avrà l’ultima parola” Sappiamo che i batteri furono i primi esseri viventi sulla terra, che in grado di sopravvivere praticamente in qualunque condizione ed in qualunque ambiente, fuori e dentro di noi, sappiamo anche che, in rapporto all’uomo, ci sono quelli “buoni” e quelli “cattivi”… Sappiamo molto, certo, ma pare … Leggi tutto