Malattie Autoimmuni

Aspetti generali Con il termina malattia autoimmune si va ad indicare un’alterazione del sistema immunitario, che genera risposte immuni anomale, in grado di andare a originare un’alterazione della parte del corpo colpita (sia funzionale che anatomica). Il Sistema immunitario è una rete di mediatori sia cellulari che chimici, che permettono di difendere l’organismo da qualsiasi … Leggi tutto

Leucociti

Caratteristiche I leucociti o Globuli Bianchi, sono delle cellule nucleate che vengono coinvolte nella difesa dell’organismo verso agenti esterni, come virus, batteri, miceti, parassiti e tossine. Ogni adulto sano ha 6.000-10.0000/mm3 leucociti. Essi comprendono due gruppi cellulari: i granulociti e gli agranulociti. I granulociti hanno un nucleo di forma diversa caratterizzato da lombature che vengono … Leggi tutto

I Plasmaderivati

Caratteristiche Il plasma è un liquido presente nel sangue che si ottiene tramite un processo di raccolta dal donatore sia attraverso la separazione dal sangue intero sia tramite procedure di aferesi produttiva. Esso è la materia prima per la produzione, attraverso processi di separazione e frazionamento industriale, di medicinali plasmaderivati (MDP). I medicinali plasmaderivati sono farmaci … Leggi tutto

Le Piastrine

Struttura Le piastrine o trombociti sono frammenti citoplasmatici, delimitati da membrana, derivati da megacariociti (cellule di dimensioni molto grandi, poliploidi residenti del midollo osseo). Solitamente in un adulto sono presenti dalle 200.000 alle 400.000 piastrine. In media hanno circa 10 giorni di vita, al termine sono eliminate dai macrofagi, cellule presenti nel fegato e nella … Leggi tutto

Midollo osseo

Che cosa è il midollo osseo Il Midollo Osseo è il tessuto da cui hanno origine tutte le cellule del sangue, da non confondersi con il Midollo Spinale. Il midollo osseo è formato da tessuto linfoide situato in cavità interne della porzione spongiosa delle ossa, sia lunghe che piatte. In condizioni normali svolge una funzione … Leggi tutto

Linfociti B

Caratteristiche I linfociti B hanno origine nel midollo osseo, il loro scopo è riconoscere un antigene in modo casuale. Ognuno di essi risponde all’antigene in maniera specifica, in quanto esprime sulla membrana degli anticorpi specifici (IgM, CD79a e CD79b). I linfociti B svolgono un processo di selezione negativo, in quanto, nel caso andassero a riconoscere … Leggi tutto

Mycobacterium tubercolosis

Caratteristiche Il Mycobacterium tuberculosis (detto anche bacillo di Koch), scoperto nel 1882 da Robert Koch da cui prende il nome, è il bacillo responsabile della tubercolosi nell’uomo (TBC). Il Mycobacterium tubercolosis possiede due classi di antigeni, rispettivamente di natura polisaccaridica e di natura proteica. La struttura del Mycobacterium tubercolosis è a strati, sono presenti peptidoglicano, … Leggi tutto

HIV

Caratteristiche I virus dell’immunodeficienza umana (HIV, “Human Immunodeficiency Virus”) sono due specie di Lentivirus (un sottotipo di retrovirus) che causano un’infezione che, se non trattata, provoca la sindrome da immunodeficenza acquisita (AIDS). La caratteristica dell’HIV, come altri virus, è la capacità di accedere nelle cellule dell’organismo e di depositare nel loro nucleo materiale genetico in … Leggi tutto

HIV, tutto quello che c’è da sapere su questo virus e come provoca l’AIDS

Nascita e Definizione L’HIV/AIDS ha colto di sorpresa gli Stati Uniti negli anni ’80, e continua a essere epidemia di salute con caratteristiche uniche. I virus dell’immunodeficienza umana (HIV, “Human Immunodeficiency Virus”) sono due specie di Lentivirus (un sottotipo di retrovirus che causa un’infezione che non trattata provoca la sindrome da immunodeficenza acquisita (AIDS)). L’infezione … Leggi tutto

Legame tra IBD e il Microbiota Intestinale

Un cambiamento definitivo del microbiota intestinale normale con una rottura del mutualismo ospite-microbico viene detto disbiosi; è l’evento determinante nello sviluppo dell’IBD. E’ stato scoperto che i pazienti affetti da IBD hanno un maggior numero di batteri patogeni appartenenti al phylum Proteobacteria, un aumento di E. coli, ceppo patogeno, e una diminuzione dei Firmicutes. Gli … Leggi tutto