Gemella morbillorum

Caratteriatiche Gemella morbillorum è un batterio gram positivo appartenente al genere Gemella. Parliamo di microorganismi anaerobi facoltativi che, generalmente, preferiscono ambienti capofili o microaerofili, asporigeni e non mobili. G. morbillorum è un normale costituente della flora batterica umana caratteristico dell’orofaringe, delle vie respiratorie superiori, del tratto gastrointestinale e dei genitali femminili che, tuttavia, può causare … Leggi tutto

Bacteroides fragilis

Caratteristiche Bacteroides fragilis è un genere di batteri Gram-negativi, anaerobi. Parliamo di bacilli non formanti endospore che possono essere sia mobili che non mobili. Il loro DNA è composto per il 40-48% dalla base azotata citosina-guanina, inoltre, le membrane contengono sfingolipidi e acido meso-diaminopimelico con del peptidoglicano nella parete cellulare. Le specie Bacteroides sono normalmente … Leggi tutto

Chlamydophila pneumoniae

Caratteristiche Chlamydophila pneumoniae è un batterio gram negativo appartenente al genere Chlamydia caratterizzato da proliferazione intracellulare obbligata, che attacca le mucose del tratto respiratorio. Le clamidie contengono DNA, RNA e ribosomi e sono pertanto in grado di sintetizzare proteine ed acidi nucleici. Tuttavia dipendono dalla cellula ospite per tre dei loro quattro nucleosidi trifosfato e … Leggi tutto

Bacillus subtilis

Caratteristiche Bacillus subtilis, conosciuto anche come bacillo del fieno o dei pascoli, è un batterio gram positivo appartenente al genere Bacillus. Tale batterio, comunemente presente nel suolo, non è un patogeno umano, infatti, anche se è in grado di degradare, contaminare e modificare gli alimenti, raramente causa intossicazione alimentare. Parliamo, inoltre, di un microorganismo notevolmente … Leggi tutto

Clostridium perfringens

Caratteristiche Clostridium perfringens, anche noto come Clostridium welchii, è un batterio gram-positivo, talvolta anche debolmente gram-negativo, appartenente al genere Clostridium. C. perfringens è ubiquitario in natura e può essere trovato normalmente in vegetali in decomposizione, nel sedimento marino, nel tratto intestinale degli esseri umani e di altri vertebrati, negli insetti, nell’acqua e nel suolo. Inoltre, alcuni ceppi di tale batterio sono particolarmente sensibili alle temperature, a differenza di … Leggi tutto

Brucella abortus

Caratteristiche Brucella abortus (Fig.1) è un batterio gram negativo appartenente alla famiglia delle Brucellaceae. Parliamo di organismi chemioorganotrofi aerobici comprendenti varie specie, di cui quattro patogene per l’uomo: Brucella abortus B. melitensis B. suis B. canis Queste differiscono dal punto di vista sierologico per la diversa concentrazione dei due principali determinanti antigenici di membrana: M … Leggi tutto

Influenzavirus B

Influenzavirus B è un virus appartenente alla famiglia delle Orthomyxoviridae. Le Orthomyxoviridae sono una famiglia di virus molto comuni, caratterizzati da molecole di RNA a singolo filamento con carica negativa (ssRNA-) ed involucro pericapsidico. Essi comprendono cinque generi virali: Influenzavirus A, B e C; Isavirus; Thogotovirus. I serbatoi principali per i virus di tipo A e C … Leggi tutto

Malattie trasmissibili: cosa sono e come si classificano

Le prime manifestazioni epidemiche della pandemia di COVID-19 in Italia risalgono al 30 gennaio, quando due turisti provenienti dalla Cina sono risultati positivi al virus SARS-CoV-2 a Roma. Successivamente un focolaio di infezioni è stato rilevato a partire da 16 casi confermati in Lombardia il 21 febbraio, aumentati a 60 il giorno seguente con i … Leggi tutto

La minaccia Coronavirus: cos’è realmente e come agisce

Il nuovo virus SARS-CoV-2 responsabile dell’attuale epidemia, prende il nome dalla famiglia di virus a cui appartiene: coronavirus. La maggior parte di noi ne ha incontrato forme leggere: quattro ceppi causano circa un quinto dei comuni casi di raffreddore, eppure, fino a poco tempo fa, il nome di questo nemico invisibile era ignoto ai più. La … Leggi tutto