Biodegradazione Microbica delle Microplastiche – parte prima

Il materiale plastico, ha avuto un grande successo in molti ambiti grazie alle sue innumerevoli caratteristiche, che hanno spinto l’uomo verso una produzione esponenziale. La cattiva gestione dei rifiuti ha, inoltre, contribuito alla diffusione e accumulo di plastica nei diversi ambienti, causando molteplici danni. Recenti studi, però, hanno dimostrato come i microrganismi riescano ad utilizzare questa tipologia di inquinante per ricavare energia e fonte di carbonio.

Bio-mineralizzazione microbica (seconda parte)

Dopo aver introdotto il concetto di bio-mineralizzazione microbica ad opera di specifici microrganismi batterici, approfondito il concetto teorico e la reazione chimica della formazione del carbonato di calcio, iniziamo ad introdurre la seconda parte del primo articolo in cui si approfondirà l’utilizzo dei batteri nell’edilizia, i batteri carbonatogeni nelle grotte ed il Bio-risanamento da metalli … Leggi tutto

Vibrio vulnificus

Caratteristiche Vibrio vulnificus è un bacillo alofilo obbligato (vive in ambienti salini), mobile, Gram-negativo, appartenente al genere Vibrio. Questo batterio è in grado di causare gravi infezioni, spesso letali. Gli effetti sono i seguenti: Insorgenza brusca di febbre seguita nel 33% dei casi da ipotensione; Lesioni metastatiche cutanee in cui inizialmente si presentano eritematose per poi evolvere rapidamente … Leggi tutto

Clostridium difficile

Caratteristiche Clostridium difficile è un batterio anaerobio, Gram-positivo, normalmente presente nella flora batterica vaginale e intestinale (60% bambini e 3% adulti). Fu scoperto da Hall e O’Toole (1935) nelle feci di neonato: Bacillus difficilis, chiamato così per la difficoltà incontrata nell’isolamento e per l’estrema lentezza di crescita dello stesso sul terreno colturale. Nel 1970 fu rinominato … Leggi tutto