Sindrome dell’ovaio policistico, ormoni e microbiota intestinale

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo endocrino associato a infertilitĂ , sindrome metabolica e DMT2. E’ stato osservato che, anche nei soggetti con PCOS, il microbiota intestinale assume un ruolo di fondamentale importanza.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Listeriosi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La listeriosi è una malattia infettiva causata dal batterio Gram (+) Listeria monocytogenes, che interessa sia l’uomo e sia alcune specie animali. La malattia può comparire in seguito all’ingestione di cibo contaminato.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Botulismo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il botulismo è una malattia neuro paralitica causata dall’ingestione di tossine prodotte da Clostridium botulinum, un batterio Gram + appartenente al Phylum Firmicutes. Il termine deriva dal latino botulus (salsiccia) in quanto la malattia è stata riconosciuta per la prima volta in Germania in persone che avevano mangiato salsicce contaminate.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cistite

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La cistite è un’infiammazione della vescica causata da alcuni tipi di batteri, tra i quali ritroviamo Escherichia coli e Staphylococcus saprophyticus. E’prevalentemente diffusa tra le donne, ma in alcuni casi può interessare anche il sesso maschile.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Può il digiuno intermittente modificare l’assetto del nostro microbiota?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il digiuno ha una storia millenaria. Negli ultimi anni sta prendendo piede la pratica del digiuno intermittente, il quale si è dimostrato efficace nel ridurre il peso corporeo, il grasso corporeo e altri parametri connessi all’insorgenza di varie patologie.
Sembra però che gran parte dei benefici siano associati proprio al cambiamento dell’assetto del microbiota intestinale, il quale subisce un rimodellamento nei soggetti che adottano protocolli di digiuno intermittente.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Colera

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche della patologia Il colera è un’infezione diarroica acuta causata dall’ingestione di cibo o acqua contaminati da un particolare batterio Gram (-) con una caratteristica forma a virgola: Vibrio cholerae. Il principale segno della malattia è la presenza di diarrea acquosa, anche definita “acqua di riso”, caratterizzata dall’ingente perdita di liquidi (fino a un litro l’ora) … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gli antociani del mirtillo rosso: antibatterici naturali per combattere Staphylococcus aureus

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Una dieta sana, equilibrata e ricca di frutta e verdura è il punto di partenza per una vita qualitativamente migliore. Gli alimenti di origine vegetale costituiscono infatti un’ottima fonte di sostanze antiossidanti che intervengono positivamente su varie funzioni del nostro organismo. Tra tutti i frutti consumati abitualmente, il mirtillo rosso sembra sicuramente attirare l’attenzione dei … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: