Coxiella burnetii

Caratteristiche Coxiella burnetii è un batterio gram negativo di forma bastoncellare appartenente alla famiglia delle Coxiellaceae. Per molto tempo è stato considerato un patogeno intracellulare obbligato affine alla Rickettsia, ma studi approfonditi hanno determinato l’assenza di deficit metabolici che lo costringerebbero allo status di “parassita endocellulare obbligato” e ne hanno confermato la sua capacità a … Leggi tutto

Virus Nipah

Caratteristiche Il Virus Nipah è un virus a RNA a singolo filamento appartenente alla famiglia dei Paramyxoviridae ed al genere degli Henipavirus. Assieme al virus Hendra, facente parte anch’esso dello stesso genere, rientra tra i virus più pericolosi gravati da un’alta mortalità ed in grado di causare malattie zoonotiche; proprio di quest’ultimo tema e del … Leggi tutto

Virus Zika (ZIKV)

Caratteristiche Il Virus Zika, isolato per la prima volta in Uganda nel 1947 da un macaco e conosciuto anche come ZIKV, è un virus a RNA a singolo filamento facente parte della famiglia dei Flaviviridae, in cui ricordiamo altri importanti virus come il virus Dengue, l‘HCV, il virus della febbre gialla, il West Nile ed … Leggi tutto

Virus Chikungunya (CHIKV)

Caratteristiche Il Virus Chikungunya, noto anche come CHIKV, è un virus a RNA a singolo filamento a polarità positiva facente parte della famiglia dei Togaviridae, appartenente al genere Alphavirus. Di questo genere ricordiamo altri virus come il Ross River (RRV), i virus dell’encefalite equina orientale (EEEV), occidentale (WEEV) e venezuelana (VEEV), agenti eziologici di importanti … Leggi tutto

Riattivazione del Polyomavirus JC nei soggetti immunodepressi: leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML)

Polyomavirus JC: struttura e descrizione Il Polyomavirus JC, conosciuto anche come virus di John Cunningham JCV o Human polyomavirus 2, è un virus appartenente alla famiglia dei Polyomaviridae e fu isolato, per la prima volta, nel 1971 dal cervello di un paziente affetto da una patologia cerebrale demielinizzante, conosciuta come leucoencefalopatia multifocale progressiva. Come tutti … Leggi tutto

Laboratori: livelli di biosicurezza, descrizione, agenti patogeni lavorati

Classificazione degli agenti patogeni in gruppi di rischio Secondo la classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, per le attività inerenti al laboratorio, gli agenti patogeni sono classificati in quattro gruppi di rischio, in base al rischio di infezione e trasmissione individuale e/o collettiva. I criteri, inoltre, utilizzati per classificare i microrganismi sono: infettività (la capacità di … Leggi tutto

Virus Dengue (DENV)

Caratteristiche Il Virus Dengue, conosciuto anche come DENV, è un virus a RNA a singolo filamento facente parte della famiglia dei Flaviviridae, tra cui ricordiamo altri importanti virus come l‘HCV, il virus della febbre gialla, il West Nile virus ed il virus Zika. Tale virus, di cui si conoscono quattro sierotipi differenti (DENV-1, DENV-2, DENV-3, … Leggi tutto

Virus Ebola (EBOV)

Caratteristiche Il virus Ebola conosciuto anche come Zaire Ebolavirus (Fig.1) è un virus a RNA a singolo filamento negativo di circa 19000 nucleotidi, caratterizzato da una porzione codificante costituita da 7 geni ed altre regioni, più brevi, non codificanti. È un virus appartenente alla famiglia dei Filoviridae e presenta una classificazione più complessa rispetto ad … Leggi tutto

Bacillus anthracis

Caratteristiche Bacillus anthracis (Fig.1) è un batterio gram positivo isolato da Robert Koch che fu il primo, nel 1876, a descriverne le caratteristiche. Si tratta di un microrganismo aerobio – anaerobio facoltativo produttore di esotossina, di forma bastoncellare caratterizzata da diverse catene di lunghezza variabile. E’ immobile e sporigeno. B. anthracis è provvisto di una … Leggi tutto