Mansonella streptocerca

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Mansonella streptocerca – caratteristiche, filogenesi, caratteristiche strutturali, patogenesi, metodi di identificazione e terapia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Armillifer armillatus

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Armillifer armillatus – caratteristiche, filogenesi, caratteristiche strutturali, patogenesi, metodi di identificazione e terapia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cordylobia anthropophaga

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Scheda parassitologica di Cordylobia anthropophaga, mosca responsabile della miasi foruncolosa.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un grande passo per l’umanità: poliomielite selvaggia eradicata in Africa

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’annuncio storico riguardo l’eradicazione della poliomielite in Africa “Oggi è una giornata storica per l’Africa. L’African Regional Certification Commission for Polio eradication (ARCC) è lieta di annunciare che l’Africa ha raggiunto i criteri per l’eradicazione della polio, con nessun caso riportato da 4 anni” Ha così annunciato, martedì 25 agosto, la presidentessa Rose Gana Fomban … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La patogenesi del virus Zika e il possibile ruolo della dengue

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Introduzione Il Virus Zika (ZIKV) è un Flavivirus, simile al virus della febbre gialla, della dengue, dell’encefalite giapponese e dell’encefalite del Nilo occidentale. Il suo vettore è rappresentato dalla zanzara del genere Aedes, che comprendo Aedes aeyoti (vettore originario, nota anche come zanzara della febbre gialla) e Aedes albopictus (più conosciuta come zanzara tigre e … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Non solo zika provoca malformazioni fetali: scoperte similitudini con altri virus

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il virus zika, appartenente alla famiglia dei Flavivirus, è un virus a RNA famoso per la sua capacità di danneggiare la placenta ed il feto. Deve il suo nome al fatto che fu isolato per la prima volta in un primate nella foresta di Zika. Negli esseri umani provoca la febbre di zika e viene trasmesso tramite vettore, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Usutu…chi è questo virus?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nell’ultimo decennio il numero di Flavivirus emergenti, trovati e descritti in tutto il mondo, è notevolmente aumentato. Tra questi il virus Zika (ZIKV), ormai ben noto, ed ora il virus Usutu (USUV), entrambi di origine africana. Per quanto riguarda lo ZIKV, è stato intensamente studiato a causa delle importanti epidemie associate, delle morti neonatali e … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le malattie dimenticate ritornano: chikungunya

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Per capire le malattie infettive bisogna avere una conoscenza approfondita di quelle che sono la popolazione e la distribuzione geografica. Per chikungunya, il record storico fornisce la prova della presenza del virus in Mozambico dal 1952-1953. Da allora per decenni la malattia è scomparsa e ciò ha portato a pensare alla sua sconfitta. Ma a … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: