Steinernema carpocapsae

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Lo Steinernema carpocapsae è un nematode che parassita gli insetti del suolo, prolifera al loro interno fino ad ucciderli (entomopatogeno). Data questa caratteristica, viene impiegato come biopesticida in agricoltura

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Agricoltura del futuro: batteri e funghi micorrizici arbuscolari per incrementare l’assorbimento di fosforo nelle piante

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nei prossimi anni la grande sfida per l’agricoltura sarà rappresentata dalla produzione sostenibile di abbondanti colture alimentari per soddisfare la crescente domanda mondiale. I sistemi agricoli attuali dipendono fortemente dalle applicazioni continue di fertilizzanti chimici, principalmente azoto (N), fosforo (P) e potassio (K), che contribuiscono al declino della fertilità biologica del suolo. In particolare, l’utilizzo … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Bacillus thuringiensis: una potente arma biologica contro gli insetti

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il Bacillus thuringiensis è un batterio sporigeno naturalmente presente nel terreno. Fu scoperto agli inizi del ‘900 dal giapponese Ishiwata, che riuscì ad isolarlo dalle larve del baco da seta. Fu classificato nel 1911 dal tedesco Berliner, che lo isolò invece dalle larve di tignola della farina giacente in un deposito situato in una zona … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: