Life on Mars? (video)

Direttamente dal sottosuolo, Penelope Boston (Direttrice del NASA Astrobiology Institute) ci racconta perché lo studio dei microrganismi in ambienti estremi possa aprire finestre verso la comprensione dell’origine della vita sulla Terra, e di come sia possibile cercare tracce del fenomeno biologico in altri pianeti, come ad esempio Marte. A corredo di questa interessante spiegazione potrete vedere come funziona un campionamento microbiologico in grotta. Life on mars? è proprio la domanda da porsi.

Un estremofilo per coinquilino: evidenze di batteri termofili in ambienti domestici ‘’estremi’’

I microrganismi estremofili costituiscono un ampio gruppo di batteri e archea, le cui capacità di adattamento possono definire i limiti chimico-fisici della vita sulla Terra. Questi procarioti sono chiamati estremofili (dal greco philos, ‘amico’) poiché non solo riescono a tollerare gli ambienti estremi, ma richiedono tali condizioni per crescere. Provando ad immaginare ambienti ideali per … Leggi tutto