Immagine al microscopio di Methanobacterium aarhusense

Methanobacterium

Il genere Methanobacterium include un insieme di microrganismi metanogeni idrogenotrofici. Nonostante siano ubiquitari in natura, si ritrovano più frequentemente in ambienti caldi e nicchie prevalentemente anossiche. Da un punto di vista morfologico, le cellule appaiono a forma di bastoncini dritti o ricurvi e, nella maggior parte dei casi non mostrano motilità. Inoltre le diverse specie presentano un’ampia gamma e variazione nelle caratteristiche fenotipiche e genomiche, incluso le diverse condizioni di crescita. Tutte le specie sono in grado di ridurre la CO2 e di generare metano, mediante l’ossidazione di H2. Tuttavia alcuni ceppi possono utilizzare il formiato, alcoli secondari, o altri composti.

Schaedler Agar

Schaedler Agar

Schaedler Agar: descrizione ed utilizzi del terreno di coltura.

Peptococcus niger

Caratteristiche Peptococcus niger è un batterio Gram (+), immobile, appartenente al genere Peptococcus. Si tratta dell’unico batterio attualmente appartenente a questo genere, in quanto tutte le altre specie sono state …

Leggi tutto

CHROMagar C. difficile

CHROMagar™ C. difficile

Clostridioides difficile é la principale causa di diarrea nosocomiale. Una rapida identificazione in laboratorio é cruciale per il trattamento dell’infezione. CHROMagar C. difficile é un mezzo di coltura che riduce notevolmente i tempi di coltura.