Colorazione con arancio di acridina (microscopia a fluorescenza)

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Obiettivo della tecnica La colorazione con arancio di acridina è una tecnica utilizzata nella microscopia a fluorescenza per l’osservazione e l’identificazione di una vasta gamma di microrganismi diversi, sia in campioni non fissati che in colorazioni vitali. Può essere applicata tanto ai batteri quanto ai funghi, ai lieviti ed ai protozoi: in ambito clinico è … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: