Una innovativa bioraffineria del syngas

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un’innovativa applicazione del syngas consiste nella sua fermentazione in processi di bioraffineria per la produzione di molecole a valore aggiunto. Tali prodotti a base biologica sono rappresentati prevalentemente da etanolo e acidi organici volatili (AOV), come acido acetico, acido propionico, acido butirrico e acido esanoico.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I globuli rossi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche generali e struttura I globuli rossi (detti anche eritrociti o emazie) sono piccole cellule che rappresentano la percentuale più cospicua degli elementi figurati del sangue. Negli uomini le emazie sono circa 5 milioni per mm3, nelle donne invece 4,5 milioni. La loro funzione principale è quella di agevolare gli scambi gassosi, ossia trasportare ossigeno … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Escherichia coli: nasce un nuovo ceppo sintetico per smaltire la CO2

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il nuovo ceppo sintetico di Escherichia coli Un gruppo di scienziati del Weizmann Institute of  Science, in Israele, ha condotto un ambizioso progetto: creare tramite ingegneria genetica un nuovo ceppo di Escherichia coli in grado di sopravvivere in un ambiente assente di zuccheri, consumando anidride carbonica (CO2) come prima fonte di sostentamento. Lo studio è … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Batteri-ragni: i produttori delle ragnatele del futuro

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I ragni e le loro ragnatele La natura non smette mai di stupirci e, benché l’uomo cerchi di imitarla, i risultati non sono altrettanto stupefacenti. Oggi ci occuperemo di un materiale naturale molto affascinante per gli studiosi: le fibre di seta prodotte dai ragni per creare le loro ragnatele. Si tratta di un materiale altamente … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: