Pipistrelli ematofagi e microbiota intestinale: batteri in aiuto per sfide immunitarie

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I chirotteri esibiscono un’ampia varietà di specializzazioni dietetiche, includendo frugivori, insettivori, carnivori, piscivori, nettarinivori ed ematofagi. A quest’ultima categoria appartengono i cosiddetti pipistrelli ‘vampiro’ (famiglia Phyllostomidae); come si intuisce dall’appellativo conferito a questo particolare taxon, essi si nutrono esclusivamente di sangue, un aspetto che li contraddistingue notevolmente dagli altri membri dello stesso ordine. La particolare … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Influenza, il cane è un potenziale serbatoio di infezione

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Passando per uccelli e maiali, i virus influenzali di origine animale possono colpire anche l’uomo. Alcuni studi suggeriscono che anche il cane potrebbe essere un ospite intermedio: se fosse il nostro migliore amico a quattro zampe a trasmetterci la prossima influenza? I virus dell’influenza, si sa, sono particolarmente “irrequieti”. Riescono a saltare da una specie … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Contaminazioni microbiche nel cibo per i nostri amici a quattro zampe

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Oggi giorno è in costante aumento il numero di famiglie che decidono di adottare un amico a quattro zampe. Anche i nostri amici, per svariati motivi, possono essere bersaglio di alcuni microrganismi patogeni. A volte l’uomo è persino incapace di rendersi conto del pericolo per cani e gatti nascosto dietro operazioni quotidiane come il gesto … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

MRSA e animali da compagnia: è nato prima l’uovo o la gallina?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sempre più spesso si sente parlare di trasmissione di batteri potenzialmente pericolosi da animali da allevamento. Ma cosa sappiamo della trasmissione di germi da parte di animali da compagnia? Possono essere considerati un veicolo di trasmissione di infezioni più o meno gravi? Nel 2014 si stimava che fossero presenti nelle case degli Italiani 60 milioni … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: