Spore batteriche e processo di sporulazione

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I batteri sono microrganismi unicellulari che riservono mille sorprese. Tra queste, c’√® la possibilit√† per alcuni di produrre delle spore per mezzo del processo di sporulazione. Nello specifico dei batteri, le spore prodotte hanno caratteristiche cellulari di resistenza e quiescienza. Partendo da queste considerazioni, infatti, alcuni ricercatori hanno portato avanti uno studio per valutare la … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La capsula batterica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche generali Con il termine capsula batterica (Fig. 1) si intende una serie di componenti che si posizionano all‚Äôesterno della parete cellulare batterica. Sono le componenti della parete batterica stessa che spesso contribuiscono alla formazione della capsula. La capsula batterica non √® presente in tutti i batteri, ma solo in alcuni. I fattori che ne … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Bacillus anthracis

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche Bacillus anthracis (Fig.1) √® un batterio gram positivo isolato da Robert Koch che fu il primo, nel 1876, a descriverne le caratteristiche. Si tratta di un microrganismo aerobio – anaerobio facoltativo produttore di esotossina, di forma bastoncellare caratterizzata da diverse catene di lunghezza variabile. E’ immobile e sporigeno. B. anthracis √® provvisto di una … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il batterio dell‚Äôantrace si ‚Äúrisveglia‚ÄĚ dai ghiacci siberiani

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Bacillus anthracis si √® risvegliato dai ghiacci siberiani contagiando gli abitanti di alcuni villaggi nella penisola di Yamalo-Nenetsk nella Siberia settentrionale, dove 90 persone sono state ricoverate in ospedale sotto stretta osservazione. Morto un bambino di 12 anni e venti i casi di infezione confermati. Oltre 2000 renne abbattute. Bacillus anthracis √® un batterio in … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: