Le nuove fronterie per la sintesi della camptotecina

La camptotecina è un alcaloide chinolinico che deriva dalla corteccia della pianta Camptotheca acuminata. A tale molecole sono associate potenti attività inibitrici della topoisomerasi eucariotica I, per cui già da tempo i ricercatori hanno intrapreso gli studi biologici relativi a questa molecola ed hanno ottenuto soddisfacenti risultati in campo oncologico. Ad oggi, sono comprovate le grandi potenzialità della … Leggi tutto