Batteri bioluminescenti per l’identificazione di mine antiuomo

Il progetto dei batteri luminescenti Il terrore delle bombe non è sicuramente un sentimento proprio delle nostre generazioni. Per la maggior parte di noi, infatti, si tratta di un momento storico la cui unica vicinanza è rappresentata dai terribili racconti dei nostri nonni. In realtà, però, la mole di mine antiuomo rimaste sepolte e in … Leggi tutto

Caulobacter ethensis 2.0: la sfida della biologia sintetica continua

Modificare il DNA batterico è ormai un gioco da ragazzi nel mondo delle biotecnologie, soprattutto con la disponibilità di tecniche sempre più avanzate di ingegneria genetica. Ma fino a che punto possiamo mettere in pratica queste capacità da laboratorio e creare nuovi organismi sintetici? In copertina, la serie televisiva Rick e Morty, ci introduce al … Leggi tutto

Tatuaggi “viventi” grazie a batteri stampati in 3D

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT), coordinati dal Prof. Xuanhe Zhao (Fig. 1), hanno creato il primo tatuaggio “vivente” al mondo combinando tra loro due scoperte scientifiche innovative rappresentate da cellule batteriche geneticamente modificate e da una nuova tecnica di stampa tridimensionale descritta sulla rivista Advanced Materials. I creatori di questa promettente tecnologia … Leggi tutto

Innovazione, una micromacchina ibrida a batteri converte la luce in movimento

Un team di ricercatori dell’Istituto di Nanotecnologia del CNR (Nanotec-Cnr) e del dipartimento di Fisica dell’Università Sapienza di Roma ha dimostrato che alcuni batteri, geneticamente modificati e in grado di produrre proteorodopsina, possono essere utilizzati come minuscoli propulsori in micromacchine invisibili all’occhio umano I presupposti Molti batteri, come Escherichia coli, sono ottimi “nuotatori”, in grado … Leggi tutto