Sindrome dell’ovaio policistico, ormoni e microbiota intestinale

La sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo endocrino associato a infertilità, sindrome metabolica e DMT2. E’ stato osservato che, anche nei soggetti con PCOS, il microbiota intestinale assume un ruolo di fondamentale importanza.

Bifidobacterium infantis: un batterio importante del microbioma neonatale

Bifidobacterium infantis è uno dei batteri più importanti del microbioma, perché permette al neonato di avere accesso al latte materno.

Bifidobacterium

Caratteristiche Bifidobacterium costituisce un genere di bacilli gram-positivi pleomorfi, asporigeni, anaerobi obbligati ma talvolta aerotolleranti, chemorganotrofi, immobili. Tali microorganismi rappresentano uno dei principali gruppi di probiotici che formano la microflora intestinale dell’adulto. Il Bifidobacterium lactis, in particolare, grazie alla sua particolare resistenza all’azione della bile e alla sua capacità di tollerare l’ossigeno, è in grado di colonizzare la parte … Leggi tutto

Attinomiceti

Caratteristiche Gli Attinomiceti (Actinobacteria) raffigurano una delle più grandi unità tassonomiche tra i principali lignaggi attualmente riconosciuti nel dominio Bacteria. Si tratta di batteri Gram-positivi aerobi, anaerobi obbligati o facoltativi, con un alto contenuto di guanine e citosine nel loro genoma. Questi microrganismi erano considerati forme di transizione tra batteri e funghi; in effetti, come i funghi filamentosi, molti … Leggi tutto

Cibi fermentati hanno consentito la discesa dagli alberi dei nostri antenati

La fermentazione in campo alimentare è da sempre foriera di notevoli effetti benefici, molti dei quali ancora sconosciuti. I cibi fermentati dall’azione di batteri lattici, si scopre, comunicano con il sistema immunitario umano ed hanno guidato la nostra evoluzione. Alimenti senescenti oggi detti “fermentati” Durante la lunghissima storia umana non sono mancati periodi di carestia … Leggi tutto