Un innovativo processo biotecnologico per la produzione di bio-mattoni da costruzione a partire dall’urina

L’urina umana sembra attrarre sempre piĂą l’attenzione della comunitĂ  scientifica come rifiuto chiave da valorizzare in un’ottica di economia circolare. Dal punto di vista chimico, l’urina è infatti una sorta di “oro liquido”: come volume costituisce meno dell’1% delle acque reflue domestiche, ma contiene l’80% dell’azoto, il 56% del fosforo e il 63% del potassio … Leggi tutto