Un nuovo antibiotico dalla lignina funzionalizzata con polimeri sintetici: quando la chimica verde incontra le biotecnologie rosse

La lignina funzionalizzata con polimeri sintetici carichi positivamente è in grado di distruggere le membrane cellulari dei batteri e agire come antibiotico biocompatibile.

Innovative plastiche biodegradabili contenenti enzimi immobilizzati su nanoparticelle

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Berkeley ha sviluppato innovative plastiche biodegradabili contenenti enzimi immobilizzati su nanoparticelle. Questi enzimi, attivati in apposite condizioni chimico-fisiche permettono una degradazione naturale molto più rapida.

Materiali inorganici e biopolimeri con proprietà antibatteriche

Il problema delle contaminazioni microbiche interessa diversi settori applicativi tra cui quello medico, industriale, alimentare e domestico. La necessità di assicurare dei dispositivi sterili e soprattutto degli ambienti igienici e sicuri, soprattutto in ambito ospedaliero e alimentare, ha portato allo studio e allo sviluppo di diversi materiali o superfici con proprietà antibatteriche. In campo medico … Leggi tutto