Il cambiamento climatico e il segreto della vita nascosta negli ambienti estremi

Alcune cellule viventi possono sopravvivere in ambienti estremi. Dal ghiaccio possono emergere segreti ben nascosti.

Ureasi microbiche: dai suoli d’Etiopia, enzimi versatili

L’Etiopia, è terra di fratture, tra porzioni di crosta terrestre, ed umane fazioni, eternamente divise da genìe ed ingordigie.
Ma i suoli, tanto offesi e contesi, sono forzieri di memorie fossili e di brulicante vita microbica. I batteri produttori di enzimi, le ureasi, una volta temute ed oggi anelate, infatti, sono solo l’ultimo dono del vecchio continente, pregno e prodigo.

Biocatalizzatori per la produzione di acidi carbossilici in moderni schemi di bioraffineria

Uno degli obiettivi delle biotecnologie industriali moderne è quello di sostituire la produzione da fonti fossili di acidi carbossilici con processi sostenibili a partire da risorse rinnovabili, come le biomasse.
L’insieme delle piattaforme tecnologiche e dei flussi di materia ed energia che caratterizzano questi processi prende il nome di bioraffinerie.

La radioattività e il biorisanamento: microrganismi supereroi in soccorso 2

L’energia nucleare e la radioattività delle scorie, rappresentano una sfida ambientale, e i microrganismi vengono in nostro soccorso.

Bioprodotti sostenibili dalla lignina: microrganismi fantastici e dove trovarli

Alcuni rari microrganismi sono in grado di depolimerizzare la lignina e convertirla in molecole ad elevato valore aggiunto, favorendo lo sviluppo su scala industriale di bioraffinerie per una transizione verso processi più ecosostenibili.