Neuroborreliosi: la malattia di Lyme e i danni al cervello

Una malattia del Sistema Nervoso Centrale Stessa causa, stessa patologia, sintomi differenti. La malattia di Lyme, detta anche borreliosi, nella sua forma tardiva è caratterizzata da alterazioni neurologiche, con conseguenti disturbi della memoria, deficit dell’attenzione e deterioramento comportamentale progressivo. Si parla difatti di neuroborreliosi o malattia di Lyme cerebrale. Essa è assai difficile da diagnosticare … Leggi tutto

Colorazione di Wright-Giemsa: ricerca di patogeni parassiti nei fluidi corporei

Obiettivo della tecnica La colorazione di Wright-Giemsa viene utilizzata quando bisogna analizzare campioni freschi di fluidi corporei umani o animali quali sangue intero, feci o liquido cerebrospinale, con lo scopo di ricercare alcune specie parassite eventualmente presenti che siano indifferentemente di tipo procariote oppure eucariote. Questa tecnica è infatti molto versatile e viene utilizzata nella … Leggi tutto

Borrelia burgdorferi: l’agente eziologico della malattia di Lyme

Al phylum batterico Spirochaetes appartengono batteri contraddistinti dal fatto di possedere un corpo spiraliforme e flagelli che si trovano tra le membrane interna ed esterna. A questo phylum appartiene il batterio Borrelia burgdorferi (figura 1), l’agente eziologico della malattia di Lyme descritta clinicamente come malattia infettiva dal Dr. Allan. Tale microrganismo fu scoperto dal Dr. … Leggi tutto