La tossina botulinica: caratteristiche, patologie e applicazioni

La tossina botulinica è generalmente considerata una tra le più potenti tossine biologiche. E’ prodotta dal batterio Clostridium botulinum, un bacillo gram negativo, ed è un’esotossina che agisce a livello neuronale bloccando irreversibilmente il rilascio dell’acetilcolina. E’ utilizzata in campo terapeutico e cosmetico, ma è anche responsabile di patologie che possono avere esito letale, quali il botulismo alimentare e il botulismo infantile. In base a sperimentazioni eseguite sul ratto, la dose letale calcolata per l’uomo adulto è approssimativamente di 0,01 µg.

Botulismo, tossina addomesticata cura la paralisi

La tossina del botulino diventa un cavallo di Troia molecolare per contrastare la paralisi respiratoria, la più grave conseguenza del botulismo. Un gruppo ricerca del Boston Children’s Hospital ha trasformato il più potente veleno conosciuto in un’innocua navetta per il trasporto di mini-anticorpi contro la tossina botulinica attraverso la membrana dei neuroni – una barriera … Leggi tutto

Botulismo

Il botulismo è una malattia neuro paralitica causata dall’ingestione di tossine prodotte da Clostridium botulinum, un batterio Gram + appartenente al Phylum Firmicutes. Il termine deriva dal latino botulus (salsiccia) in quanto la malattia è stata riconosciuta per la prima volta in Germania in persone che avevano mangiato salsicce contaminate.

Clostridium botulinum

Caratteristiche Clostridium botulinum è un batterio Gram positivo,appartenente al genere Clostridium, facente parte del Phylum Firmicutes. Il phylum Firmicutes è composto da oltre 200 diversi generi come Lactobacillus, Bacillus, Clostridium, Enterococcus e Ruminicoccus. I generi di Clostridium ne rappresentano il 95%. Clostridium botulinum è capace di formare endospore subterminali deformanti molto resistenti. Le cellule vegetative … Leggi tutto

Come prevenire lo sviluppo del Clostridium botulinum in cucina

Durante la preparazione di conserve in casa si teme spesso lo sviluppo del Clostridium botulinum, un batterio in grado di liberare neurotossine in determinate condizioni ambientali favorevoli. Ebbene sì, proprio quello utilizzato in chirurgia estetica, quindi, ha sia effetti benefici che svantaggi? Quali accortezze bisogna utilizzare in cucina per evitarlo? Clostridium botulinum: curiosità e descrizione … Leggi tutto

Il botulismo: l’arma biologica del secolo scorso

Clostridium botulinum è un  batterio Gram + responsabile del botulismo, una patologia neurologica in grado di colpire sia gli uomini che gli animali. Il botulismo, oltre ad essere trasmesso dall’ingestione di cibo contaminato da spore (botulismo portato dal cibo), può essere contratto anche per inalazione (botulismo da inalazione) o mediante le ferite (botulismo da ferita). Nel 1897 … Leggi tutto

Anche l’occhio va dalla sua parte!

“Non mi accontento mai di guardare verso un’unica meta, io ne cerco almeno due” Per alcuni è un difetto, per altri, un’arma di seduzione, ma certo è che lo “Strabismo di Venere“, fin da tempi remoti quali quelli del cantore Omero, è molto chiacchierato. Con il termine strabismo, indichiamo il mancato parallelismo degli assi oculari. Tale … Leggi tutto