Carie del legno (seconda parte)

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Esistono tre tipologie di carie del legno: bianca, bruna e soffice. Il continuo avanzamento in campo tecnologico consente oggi di svolgere una serie di approfondimenti, verificare la presenza di alterazione e di identificare la specie fungina che ne è la causa. Vediamo insieme i principali metodi di prevenzione, controllo e lotta.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Carie del legno (prima parte)

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gli alberi possono essere soggetti all’attacco di funghi agenti di carie del legno. Esistono tre tipi di carie: bianca, bruna e soffice. Scopriamole insieme!

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Uno zucchero contro le carie: il ruolo del D-Tagatosio

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La carie dentale La carie dentale è una condizione caratterizzata dalla distruzione localizzata e progressiva dei tessuti del dente ad opera degli acidi prodotti dalla fermentazione batterica dei carboidrati. La progressione della lesione cariosa avviene al netto della capacità tamponante della saliva (che contiene urea, bicarbonato, ecc), che a sua volta viene influenzata da due … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Dendrochirurgia: intervento “a cuore aperto”… su vite

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La vite è una pianta coltivata in molte zone rinomate d’Italia (Franciacorta, etc.) e del mondo, in grado di darci uva dolcissima e vini pregiati. Numerose sono le patologie che attaccano gli organi di questa pianta, tra le quali le più conosciute sono quelle riguardanti il grappolo. Le viti però possono essere soggette anche a … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Agar Snyder test

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Perchè si usa? Il terreno di coltura Agar Snyder Test si utilizza per l’esecuzione dell’omonimo test (“Test di Snyder”) in clinica ortodontica. Si tratta di un esame volto a stabilire la suscettibilità e la predisposizione alla carie in un paziente, attraverso l’esame dei microrganismi del suo cavo orale: questo permette al dentista di formulare una … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un possibile vaccino contro la carie dentaria

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La carie dentaria è una malattia degenerativa dei tessuti del dente (smalto, dentina) su base infettiva, che origina dalla superficie e procede in profondità, fino alla polpa dentale. A causarla sono i comuni microrganismi presenti nel cavo orale, che se non mantenuti sotto controllo attraverso le comuni pratiche di igiene orale riescono a dissolvere la matrice … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La cura di gengiviti e parodontiti passa per i probiotici

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Una meta-analisi dell’Università di Berlino mette in luce i benefici ottenuti tramite l’integrazione con ceppi probiotici per la cura di gengiviti e parodontiti. Per iI titolo di batteri “tuttofare”, i probiotici ormai hanno la strada spianata. Terribile ed esteticamente non invidiabile avere problemi ai nostri preziosi denti, soprattutto in un mondo dove l’aspetto esteriore ricopre … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Chi trasmette i batteri che causano la carie nei bambini?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

In un rapporto dei ricercatori alla riunione annuale dell’American Society for Microbiology è stato stimato che i bambini spesso acquisiscano i batteri che causano carie da parte di membri non appartenenti alla famiglia. I bambini spesso condividono i microbi orali con le loro madri. In un nuovo studio, i ricercatori della University of Alabama a Birmingham (UAB) hanno … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: