Cefalosporine, una scoperta salvavita made in Italy (o quasi).

Nell’Italia della II Guerra Mondiale e del dopoguerra, le epidemie di tifo, paratifo e salmonellosi (patologie causate da batteri della famiglia delle Enterobacteriaceae, come Salmonella typhi, S. paratyphi, S. thyphimurium, Shigella, Escherichia coli, ecc.) erano molto frequenti. Queste si verificavano soprattutto nelle città molto popolose in cui gli impianti fognari erano inesistenti o altamente sottodimensionati. … Leggi tutto