Spore batteriche e processo di sporulazione

I batteri sono microrganismi unicellulari che riservono mille sorprese. Tra queste, c’è la possibilità per alcuni di produrre delle spore per mezzo del processo di sporulazione. Nello specifico dei batteri, le spore prodotte hanno caratteristiche cellulari di resistenza e quiescienza. Partendo da queste considerazioni, infatti, alcuni ricercatori hanno portato avanti uno studio per valutare la … Leggi tutto

Clostridium botulinum

Caratteristiche Clostridium botulinum è un batterio Gram positivo,appartenente al genere Clostridium, facente parte del Phylum Firmicutes. Il phylum Firmicutes è composto da oltre 200 diversi generi come Lactobacillus, Bacillus, Clostridium, Enterococcus e Ruminicoccus. I generi di Clostridium ne rappresentano il 95%. Clostridium botulinum è capace di formare endospore subterminali deformanti molto resistenti. Le cellule vegetative … Leggi tutto

Le malattie neurologiche contratte a tavola

Riprendiamo ancora una volta un tema che ci sta molto a cuore (e cerchiamo di analizzarlo da un punto di vista differente): quello della sicurezza sulle nostre tavole. La sicurezza alimentare è diventato un argomento rilevante di grande attualità nell’ultimo decennio dal momento che proprio negli ultimi anni si è avuta una massiccia diffusione di … Leggi tutto

Come prevenire lo sviluppo del Clostridium botulinum in cucina

Durante la preparazione di conserve in casa si teme spesso lo sviluppo del Clostridium botulinum, un batterio in grado di liberare neurotossine in determinate condizioni ambientali favorevoli. Ebbene sì, proprio quello utilizzato in chirurgia estetica, quindi, ha sia effetti benefici che svantaggi? Quali accortezze bisogna utilizzare in cucina per evitarlo? Clostridium botulinum: curiosità e descrizione … Leggi tutto

Clostridium botulinum: quando la ricerca di opzioni terapeutiche diventa una sfida

Clostridium botulinum è un batterio anaerobio e ubiquitario il cui nome viene accostato spesso a tossinfezioni causate da conserve casalinghe. Questo batterio è in grado di produrre una neurotossina che ha effetti devastanti sul sistema nervoso, portando progressivamente all’arresto cardio-circolatorio in un buon numero di casi. I sintomi dell’intossicazione compaiono dopo 12-24 ore dall’ingestione della tossina … Leggi tutto

Il botulismo: l’arma biologica del secolo scorso

Clostridium botulinum è un  batterio Gram + responsabile del botulismo, una patologia neurologica in grado di colpire sia gli uomini che gli animali. Il botulismo, oltre ad essere trasmesso dall’ingestione di cibo contaminato da spore (botulismo portato dal cibo), può essere contratto anche per inalazione (botulismo da inalazione) o mediante le ferite (botulismo da ferita). Nel 1897 … Leggi tutto

Prioni individuati per la prima volta nei batteri

Una scoperta importante: prioni individuati per la prima volta all’interno di batteri, il cui ruolo principale sembra essere legato alle capacità di adattamento ai cambiamenti ambientali. Lo studio, recentemente pubblicato su Science, suggerisce inoltre che l’origine di queste proteine sia avvenuta prima della separazione tra batteri ed eucarioti. Cosa sono i prioni? I prioni sono isoforme patologiche … Leggi tutto

Conserve casalinghe e botulismo: il nemico è in agguato

Con l’arrivo dell’autunno salutiamo la bella stagione, le vacanze e i sapori dell’estate che però possiamo ritrovare nelle conserve casalinghe, parte integrante della tradizione alimentare italiana. Settembre, stagione di pomodori e conserve! Il processo di conservazione casalinga del cibo non è privo di rischi, che possono essere mortali nel caso in cui non si operi … Leggi tutto