Bacterial spores and the sporulation process

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sporulation is a mechanism that allows the bacterium to survive even in extreme conditions with a change of morphology.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Molluscs – Biological vectors of diseases. From fishing to the table

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Bivalve molluscs are widely distributed in the world as they are fish product. Eating them, however, has risks, let’s see which ones

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Botulismo, tossina addomesticata cura la paralisi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La tossina del botulino diventa un cavallo di Troia molecolare per contrastare la paralisi respiratoria, la più grave conseguenza del botulismo. Un gruppo ricerca del Boston Children’s Hospital ha trasformato il più potente veleno conosciuto in un’innocua navetta per il trasporto di mini-anticorpi contro la tossina botulinica attraverso la membrana dei neuroni – una barriera … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Botulismo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il botulismo è una malattia neuro paralitica causata dall’ingestione di tossine prodotte da Clostridium botulinum, un batterio Gram + appartenente al Phylum Firmicutes. Il termine deriva dal latino botulus (salsiccia) in quanto la malattia è stata riconosciuta per la prima volta in Germania in persone che avevano mangiato salsicce contaminate.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Reinforced Clostridial agar

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Reinforced Clostridial agar – utilizzo, composizione, preparazione, risultati della crescita, immagini, limitazioni sull’utilizzo del terreno di coltura

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Spore batteriche e processo di sporulazione

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I batteri sono microrganismi unicellulari che riservono mille sorprese. Tra queste, c’è la possibilità per alcuni di produrre delle spore per mezzo del processo di sporulazione. Nello specifico dei batteri, le spore prodotte hanno caratteristiche cellulari di resistenza e quiescienza. Partendo da queste considerazioni, infatti, alcuni ricercatori hanno portato avanti uno studio per valutare la … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Clostridium botulinum

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche Clostridium botulinum è un batterio Gram positivo,appartenente al genere Clostridium, facente parte del Phylum Firmicutes. Il phylum Firmicutes è composto da oltre 200 diversi generi come Lactobacillus, Bacillus, Clostridium, Enterococcus e Ruminicoccus. I generi di Clostridium ne rappresentano il 95%. Clostridium botulinum è capace di formare endospore subterminali deformanti molto resistenti. Le cellule vegetative … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le malattie neurologiche contratte a tavola

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Riprendiamo ancora una volta un tema che ci sta molto a cuore (e cerchiamo di analizzarlo da un punto di vista differente): quello della sicurezza sulle nostre tavole. La sicurezza alimentare è diventato un argomento rilevante di grande attualità nell’ultimo decennio dal momento che proprio negli ultimi anni si è avuta una massiccia diffusione di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Come prevenire lo sviluppo del Clostridium botulinum in cucina

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Durante la preparazione di conserve in casa si teme spesso lo sviluppo del Clostridium botulinum, un batterio in grado di liberare neurotossine in determinate condizioni ambientali favorevoli. Ebbene sì, proprio quello utilizzato in chirurgia estetica, quindi, ha sia effetti benefici che svantaggi? Quali accortezze bisogna utilizzare in cucina per evitarlo? Clostridium botulinum: curiosità e descrizione … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Clostridium botulinum: quando la ricerca di opzioni terapeutiche diventa una sfida

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Clostridium botulinum è un batterio anaerobio e ubiquitario il cui nome viene accostato spesso a tossinfezioni causate da conserve casalinghe. Questo batterio è in grado di produrre una neurotossina che ha effetti devastanti sul sistema nervoso, portando progressivamente all’arresto cardio-circolatorio in un buon numero di casi. I sintomi dell’intossicazione compaiono dopo 12-24 ore dall’ingestione della tossina … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: