L’uso di Bacillus spp. come probiotico impedirebbe la colonizzazione intestinale di S. aureus

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La nutrizione probiotica viene spesso rivendicata per migliorare la salute umana. Si ritiene infatti che batteri probiotici vivi, introdotti con l’alimentazione, diminuiscano la colonizzazione intestinale degli agenti patogeni portando così ad una riduzione della sensibilitĂ  alle infezioni, tuttavia i meccanismi alla base di questi effetti sono ancora poco compresi.  Un recentissimo studio, condotto dai ricercatori del National … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: