Zanzara Aedes aegypti

Zanzara: “Ucci ucci sento odor di cristianucci!”

Diverse specie di zanzare hanno evoluto una certa capacità di differenziare tra un ospite umano e un ospite animale, sviluppando un’estrema sensibilità per l’odore umano. Un recente studio ha mostrato come il cervello delle zanzare codifica la miscela di odore umano.

Doudna biologia strutturale

Jennifer Doudna

Continua curiosità, instancabile capacità immaginativa, determinazione e una grande bagaglio di fortuna: è bingo per il Nobel. Queste tre qualità …

Leggi tutto