Capillaria philippinensis

Capillaria philippinensis

Capillaria philippinensis è un nematode parassita che ha come serbatoio principale gli uccelli piscivori. E’ endemico nelle Filippine e in Thailandia, nell’essere umano provoca la capillariasi intestinale

Tifo

Tifo (o Febbre tifoide)

Il tifo o febbre tifoide, è causata da un batterio “Salmonella typhi” che infetta esclusivamente l’uomo.

Morganella morganii

Morganella morganii

Morganella morganii è un bacillo Gram-negativo che fa parte del microbiota intestinale di vari mammiferi e rettili. Raffigura un patogeno opportunista che può indurre infezioni in determinate situazioni e dà dei sintomi aspecifici. E’ resistente a un cospicuo numero di antibiotici

cozze

Cholera

Cholera is an acute diarrheal infection caused by the ingestion of food or water contaminated by a particular Gram (-) bacterium with a characteristic comma shape: Vibrio cholerae.

M. yokogawai

Metagonimus yokogawai

Metagonimus yokogawai – caratteristiche, filogenesi, caratteristiche strutturali, patogenesi, metodi di identificazione e terapia

Immagine rappresentativa delle scarse condizioni igieniche nei bassifondi di Londra nel 1852

Colera

Caratteristiche della patologia Il colera è un’infezione diarroica acuta causata dall’ingestione di cibo o acqua contaminati da un particolare batterio Gram (-) con una caratteristica forma a virgola: Vibrio cholerae. Il …

Leggi tutto

Hymenolepis nana

Hymenolepis nana

Hymenolepis nana – scheda parassitologica ed approfondimenti

CHROMID C. difficile agar

CHROMID® C. difficile agar

Il batterio anaerobio Clostridioides difficile (prima Clostridium difficile) é riconosciuto globalmente come il principale responsabile della diarrea legata all’utilizzo di antibiotici. Sebbene esistano metodi rapidi per l’identificazione del C. difficile, tuttavia la coltura di isolati tossigenici è il gold standard per la diagnosi delle infezioni da C. difficile. Lo svantaggio dei metodi classici é, peró, la durata della stessa coltura, in genere 48 ore. Per questa ragione, si é reso indispensabile sviluppare terreni di coltura che permettano di ottenere risultati nel minor tempo possibile.