“Variante inglese”: cosa sappiamo della mutazione di SARS-CoV-2?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

“La variante inglese”, soprannominata VUI 202012/01 o B.1.1.7, sembrerebbe essere correlata all’aumento del tasso di infezione nel Regno Unito. Un incremento dell’aggressività è però ancora da studiare. Nel frattempo, arriva l’ok da parte dell’EMA per il vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Antibiotici chinolonici: che cosa sono e perché Ema ed Aifa ne hanno ristretto l’utilizzo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Che cosa sono i chinoloni? I Chinoloni sono un’importante classe di principi attivi utilizzati nel trattamento di molte infezioni batteriche diverse; sono molecole ottenute completamente da studi di sintesi chimica: occorrerebbe pertanto riferirsi ad esse, piĂą correttamente, col termine di “chemioterapici” piuttosto che di “antibiotico“, essendo definito propriamente “antibiotico” soltanto una molecola ad azione antibatterica … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il primo vaccino anti-malaria

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’inizio come medico, la conoscenza con le malattie infettive, che lo affascinano tanto da farlo entrare nel ramo di ricerca dell’esercito degli USA, quindi l’incontro con quello che sarĂ  il suo piĂą grande nemico, alla cui sconfitta consacrerĂ  la vita, la malaria. Ripley Ballou vanta una carriera invidiabile, partito con una serie di incarichi nella … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: