Produrre energia dalle trebbie di birra grazie alla microbiologia

In accordo con il nuovo modello di economia circolare, i rifiuti della produzione della birra, ossia lievito esausto e trebbie, possono essere convertiti in energia grazie ad un processo di digestione anaerobica ad opera di batteri.

Impianto italiano per la produzione di olio di nuova generazione dalle microalghe

A Ragusa un innovativo impianto ENI coltiva microalghe per nuovi biocarburanti La transizione dalle raffinerie alle bioraffinerie di nuova generazione L’attuale produzione industriale di materiali ed energia è basata sul massiccio impiego di risorse fossili non rinnovabili. Lo sfruttamento di queste risorse ha un impatto negativo sull’ambiente, essendo causa diretta o indiretta di produzione e … Leggi tutto

Bio-materiali spaziali ed elettricità dall’urina grazie a lieviti e batteri

Nello spazio fare economia e riciclare non è solo una buona prassi, ma una vera e propria necessità (Fig. 1). Inoltre, anche il peso degli oggetti trasportati a bordo dei veicoli spaziali deve essere limitato il più possibile. Da queste due necessità congiunte è nata l’idea di riciclare anche le risorse più impensabili, come l’urina … Leggi tutto

Microbiota- mitocondri una relazione da approfondire

Una ricerca pubblicata recentemente ha analizzato il ruolo dei batteri intestinali nella pratica sportiva. I mitocondri sono organelli essenziali per la produzione di energia presenti in tutte le cellule dell’organismo. In ogni cellula sono infatti presenti centinaia di migliaia di mitocondri che partecipano a processi metabolici fondamentali per il mantenimento dell’omeostasi e la produzione di … Leggi tutto

Batteri protagonisti nell’energia rinnovabile: ecco come trasformano in risorsa le acque reflue

Acque reflue, batteri e energia rinnovabile La scoperta e la ricerca di fonti di energia rinnovabile  attraverso metodi naturali a minimo impatto sull’ambiente, sono alcuni degli argomenti per un miglioramento generale cittadino di cui si occupano molti studiosi. Nel trattamento delle acque reflue si celano importanti potenziali di energia, green oltretutto. Cosa si sta studiando a Siviglia: … Leggi tutto