Ureasi microbiche: dai suoli d’Etiopia, enzimi versatili

L’Etiopia, è terra di fratture, tra porzioni di crosta terrestre, ed umane fazioni, eternamente divise da genìe ed ingordigie.
Ma i suoli, tanto offesi e contesi, sono forzieri di memorie fossili e di brulicante vita microbica. I batteri produttori di enzimi, le ureasi, una volta temute ed oggi anelate, infatti, sono solo l’ultimo dono del vecchio continente, pregno e prodigo.

Megaterium: il Bacillus divoratore di olio diesel marino

Le rovinose perdite di carburanti nautici, sotto forma di olio diesel, avvelenano cronicamente flora e fauna marine. Tuttavia, non mancano microbi problem solver, in grado di frapporsi tra lo scempio ed il disastro. Questa è la volta del Bacillus megaterium.