Il cibo per cani come veicolo per batteri resistenti agli antibiotici

Un recente studio portoghese ha portato alla luce la presenza di enterococchi resistenti agli antibiotici nel cibo per cani.

Leclercia adecarboxylata

La L. adecarboxylata è un enterobatterio Gram-negativo ampiamente distribuito in natura e che rientra nella flora intestinale di molti animali, essere umano compreso. E’ un batterio opportunista, tuttavia può causare malattie anche nelle persone immunocompetenti.

Shigellosi

La shigellosi nota anche come “dissenteria bacillare” è una malattia infettiva di origine batterica, ed è endemica di molti Paesi in via di sviluppo. L’agente eziologico è Shigella spp.

Escherichia coli ed infarto del miocardio: una possibile correlazione

Escherichia coli: il gram negativo principale dell’intestino Il batterio Escherichia coli appartiene ai gram negativi ed è la specie più frequente del genere Escherichia. Appartiene al gruppo delle Enterobacteriaceae e se ne conoscono oltre 150 sierotipi, distinti dalle diverse combinazioni degli antigeni O, K e H caratterizzanti l’E. coli. A livello biochimico, questo batterio fermenta … Leggi tutto

Hektoen Enteric Agar

Perché si usa? L’Hektoen Enteric Agar, noto anche come HEA/HEK, è un terreno di coltura selettivo e differenziale dal color verde petrolio, utilizzato per la ricerca di batteri Gram negativi principalmente enterici, in particolare dei generi Salmonella e Shigella. Il terreno deve il suo nome all’Istituto Hektoen di Chicago, dove nel 1968 i due ricercatori … Leggi tutto

Infezione da Escherichia coli: alla guida un sensore per l’ossigeno

Infezione gastrointestinale Sempre più spesso, nei titoli di testate giornalistiche o in notizie dal carattere puramente allarmistico sentiamo parlare dell’associazione biunivoca infezione gastrointestinale-Escherichia coli. In realtà, la storia è un po’ più complicata e variopinta. In generale, un’infezione del tratta gastro-intestinale è dovuta all’alterazione del suo microambiente dovuta a sua volta ad una serie di … Leggi tutto

MacConkey broth

Perchè si usa? Il MacConkey broth è un terreno selettivo per la rilevazione della presenza di batteri gram negativi, batteri coliformi ed in generale Enterobacteriaceae nell’acqua, nel latte e negli alimenti; è inoltre ampiamente utilizzato per la verifica della purezza microbiologica delle materie prime impiegate nelle preparazioni farmaceutiche. Risulta quindi un’indispensabile strumento per il controllo … Leggi tutto

Può l’alterazione dell’asse intestino-cervello contribuire allo sviluppo dell’anoressia nervosa?

In occasione della giornata nazionale contro i Disturbi del Comportamento Alimentare che si è svolta il 15 marzo, tramite questo articolo ho voluto rendervi partecipi su come l’asse intestino-cervello possa essere coinvolto nello sviluppo dell’anoressia nervosa . Un nuovo studio ha dimostrato che le comunicazioni bidirezionali che avvengono tra il microbiota intestinale ed il cervello … Leggi tutto

Un batterio intestinale alla base del lupus eritematoso

Lupus eritematoso, di cosa parliamo? Il lupus eritematoso, o LES, è una malattia cronica autoimmunitaria che può colpire diversi organi e tessuti (Fig.1). In questa patologia gli anticorpi, invece di proteggere il corpo da batteri e virus e altri agenti estranei, aggrediscono le cellule del corpo stesso. Questo meccanismo causa infiammazione e danni ai tessuti. … Leggi tutto