Pyrococcus furiosus: un microrganismo estremo e sorprendente

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Pyrococcus furiosus è un microrganismo estremofilo, isolato per la prima sull’isola di Vulcano. La capacità di crescere a temperature estremamente elevate, la presenza di enzimi termostabili e le insolite reazioni metaboliche lo rendono un organismo modello ampiamente studiato. Oltre a ciò questo microrganismo si adatta facilmente a manipolazioni genetiche sperimentali, ed è pertanto utilizzato a scopi industriali, per la produzione di sostanze chimiche e combustibili.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: