L’epidemia virale che sta uccidendo i cavalli europei

I cavalli europei stanno morendo a causa di un’epidemia mortale. Questa è la preoccupante notizia che viene riportata in un articolo pubblicato sulla rivista Science il 24 marzo 2021.
La causa sarebbe da ricercare nell’herpesvirus equino di tipo 1 (EHV-1) .

Laodelphax striatellus: colture cerealicole, tremate!

Cicaline. Ancora cicaline. Come le mortifere vettrici del batterio Xilella fastidiosa, importate insieme a piante di caffè del Costarica, con scalo in Olanda: Homalodisca vitripennis (Figura 1). Questa volta, però, sono striate, Laodelphax striatellus (Figura 2), e minacciano cereali e pseudo-cereali. Il guaio, per la sussistenza mondiale, non sarà minore. I cereali di base, principalmente … Leggi tutto

Il fungo macchia nera minaccia i limoni siciliani

Un fungo pericoloso minaccia l‘economia e il patrimonio della nostra bella Sicilia, ma fortunatemente è tutto sotto controllo, i limoni sono in salvo. La notizia è di qualche giorno fa e riguarda una partita di limoni provenienti dall’Argentina e sbarcati direttamente nel porto di Catania. Le operazioni condotte dal servizio fitosanitario dell’Assessorato della regione Sicilia … Leggi tutto

Spillover: il libro di David Quammen protagonista della pandemia

Spillover tra profezia e avvertimento Spillover è il libro di David Quammen che ha stregato il mondo intero mostrandosi da un lato come manuale “profetico” per l’avanzata del coronavirus e dall’altro come avvertimento per la popolazione umana, diretta interessata e spesso co-autrice dei danni da epidemia. Trama e nuclei tematici di Spillover “Ed ecco, mi … Leggi tutto

Balto, il cane che salvò l’Alaska dall'epidemia di difterite

Ebbene sì, Balto, cucciolo protagonista dell’omonimo film d’animazione del 1995 (Figura 1), è realmente esistito! L’intera trama del cartone animato si ispira, infatti, alla storia di un cane da slitta di razza siberian husky (quindi, tristemente, Balto non è un cane-lupo) che ha salvato un villaggio in Alaska da una pericolosa epidemia di difterite. Correva … Leggi tutto

Encefalomielite equina dell’Est, la malattia dell’oltreoceano

Le malattie infettive, attualmente, causano circa un terzo delle morti del mondo, più di tutte le forme di cancro messe assieme. Oltre alle malattie infettive causate dai patogeni classici, ovvero di antica conoscenza, quali il genere Salmonella, la specie Staphylococcus aureus ed i parassiti causanti la malaria, ne continuano ad emergere di nuove, specialmente nelle … Leggi tutto

Emergenza Xylella: la scienza, la burocrazia italiana e l’Europa

Il batterio “Il batterio non esiste, è solo un complotto di un gruppo di ricercatori venduti a case farmaceutiche“. Una sentenza da popolino che, dopo sei anni dallo scoppio dell’emergenza Xylella, ancora risuona tra le chiacchiere da bar e le opinioni condivise da una maggioranza popolare. Oggi, come allora, in onore di un tradizionale provincialismo … Leggi tutto

Epidemia di Legionella? Com’è possibile?

Durante l’estate appena trascorsa ci sono stati diversi episodi eclatanti di epidemia di Legionella che hanno creato dei veri e propri cluster. Dopo i casi di Bresso (MI) del 2014 e Parma del 2016, nel 2018 Bresso è stata nuovamente colpita, con un contagio di oltre 50 persone e con alcuni morti. Ma come è … Leggi tutto

Evoluzione accelerata? Scoperta la nuova trasduzione

I virus destano da sempre la curiosità del mondo scientifico per la loro capacità di trasferire materiale genetico ed infettare intere popolazioni, usando come arma il proprio DNA. Uno dei meccanismi che il virus utilizza per trasferire il DNA in un batterio è la trasduzione. Essa esiste in due modalità: La trasduzione generalizzata comincia quando … Leggi tutto

Ebolavirus: verso anticorpi “universali”

Dopo la terribile epidemia che ha colpito l’Africa nel 2014, l’ebola aveva fatto molto parlare di sé anche nel mondo occidentale. Tutti avevamo imparato che la malattia si trasmette per contatto diretto, con sangue o secrezioni, e che le percentuali di mortalità oscillano tra il 25% e il 90%. Sebbene oggi non sia più alla … Leggi tutto