Il fiore: morfologia

Il fiore è la struttura delle piante che ne permette la riproduzione. Costituisce, infatti, la sede degli organi riproduttivi femminili (pistilli) e maschili (stami). Possono avere diverse conformazioni e costituire infiorescenze.

Il fiore costituisce una struttura importante per le piante poiché ne permette la riproduzione; è la sede degli organi riproduttivi femminili (femminili) e maschili (stami) e svolge un’importante funzione di attrazione degli impollinatori.

Ormoni vegetali

Gli ormoni vegetali sono messaggeri chimici che vengono prodotti dalle cellule dei tessuti vegetali, in grado di modulare vari processi cellulari e vie metaboliche. Tra i processi su cui agiscono troviamo, per esempio, la senescenza fogliare.

Gli ormoni vegetali (fitormoni) sono messaggeri chimici prodotti dalle cellule dei tessuti vegetali, in grado di modulare vari processi cellulari che avvengono nel corso di tutte le fasi di sviluppo della pianta. I principali fitormoni sono le auxine, le citochinine, etilene, acido abscissico, gibberelline, brassinosteroidi.