La nascita della Batteriologia fitopatologica in Italia

Il primo italiano che ritenne i batteri responsabili di malattie di piante coltivate fu il biologo Orazio Comes, che nel 1880 attribuì a Bacterium gummis la gommosi dei fruttiferi (Fig.1a-1b). Tuttavia Comes non lavorò con colture pure, anche se era fermamente convinto dell’importanza di tali microrganismi nel causare malattie alle piante. Un anno prima, tuttavia, anche … Leggi tutto

I Batteri fitopatogeni: una stretta relazione tra ospite e microrganismo

I batteri sono microrganismi strutturalmente molto semplici, il corpo vegetativo è infatti privo di vacuoli, di reticolo endoplasmatico, di nucleo e di ogni altro organello citoplasmatico replicantesi e delimitato da membrana. Il genoma è rappresentato da un unico groviglio di DNA a doppia elica incluso nel citoplasma. La parete cellulare conferisce forma e rigidità alla … Leggi tutto