Le banche del DNA: un nuovo sistema bancario

Cosa sono le banche del DNA? Quando pensiamo ad una banca ci viene subito in mente la struttura fisica in cui preleviamo o depositiamo i soldi. In realtà questo non è l’unico sistema bancario esistente: in biologia molecolare le banche del DNA sono una raccolta di frammenti di DNA, inseriti in specifici vettori, che rappresentano … Leggi tutto

Covid-19: un’impronta genetica influenza la risposta immunitaria in pazienti sani

Aggiornamento ricerca Covid-19 Per la sezione pandemia in corso, vi proponiamo un aggiornamento scientifico che associa una specifica (e rara) mutazione genetica alla severità dei sintomi da COVID-19 osservati in pazienti giovani in assenza di malattie croniche precedenti. La pandemia da SARS-CoV-2 che stiamo ancora vivendo a livello globale ha già riportato ben oltre 9 … Leggi tutto

Bioinformatica: uno strumento sempre più indispensabile (parte II)

La prima parte del presente articolo, pubblicato in precedenza, è consultabile al link seguente: “Database querying” e “Database searching” Come dicevamo, la Bioinformatica è diventata uno strumento che ogni scienziato, nel corso della sua carriera, si trova prima o poi a dover utilizzare. Immaginiamo un laureando (oppure un ricercatore) che stia scrivendo una tesi in … Leggi tutto

Bioinformatica: uno strumento sempre più indispensabile (parte I)

Perchè la Bionformatica Grazie allo straordinario sviluppo tecnologico di questi ultimi anni ed all’avvento dei moderni metodi di sequenziamento, i ricercatori di tutto il mondo hanno raccolto una quantità incredibile d’informazioni riguardanti le sequenze del genoma, degli acidi nucleici e delle singole proteine di molte specie diverse. Ciò ha portato alla nascita, in particolare, delle … Leggi tutto

Il primo sequenziamento del genoma batterico

La determinazione dell’ordine dei nucleotidi costituenti una molecola di DNA ha fornito una visione integrale del genoma di molti organismi. I primi metodi che hanno permesso il sequenziamento delle molecole di acidi nucleici sono stati sviluppati nel 1973 da Allan Maxam e Walter Gilbert e nel 1975 da Frederick Sanger e dai suoi collaboratori. Attualmente, … Leggi tutto

Metodologie per la caratterizzazione delle specie che compongono il microbiota intestinale

Per identificare le specie batteriche che compongono il microbiota intestinale sono state utilizzate diverse strategie, ognuna delle quali ha presentato alcune limitazioni. L’uso di tecniche di metagenomica ha permesso di discriminare circa 1500 specie batteriche. Tutte le superfici corporee – interne ed esterne – dell’uomo pullulano di microrganismi, alcuni dei quali possono essere patogeni per … Leggi tutto

I paradossi della genomica

Quanto DNA è presente in una cellula? Come fa a starci tutto? È vero che all’aumentare della complessità di un organismo aumenta anche la quantità di DNA e di geni? Come si nota dall’immagine copertina di questo articolo, la quantità di DNA in una cellula è piuttosto abbondante. Nello specifico l’immagine rappresenta un ceppo di Escherichia … Leggi tutto