La gonorrea: una delle infezioni a trasmissione sessuale più diffuse al mondo

Caratteristiche generali La gonorrea, o blenorragia, è un’infezione a trasmissione sessuale dovuta ad un batterio, Neisseria gonorrhoeae (Fig. 1 e 2), il quale infetta le vie uretrali nell’uomo e le vie urogenitali nelle donne. L’infezione batterica può manifestarsi anche in altre sedi quali la gola, il retto e gli occhi. La gonorrea viene comunemente chiamata … Leggi tutto

Un nuovo collirio per combattere l’oftalmia neonatale

Combattere l’oftalmia neonatale causata da Neisseria gonorrhoeae Recentemente, un team di ricercatori ha sviluppato un nuovo collirio per combattere l’oftalmia neonatale causata da Neisseria gonorrhoeae. Il gonococco, infatti, si inserisce perfettamente nell’ambito dei batteri fortemente resistenti agli antibiotici costringendo la comunità scientifica a una rapida corsa allo sviluppo di nuovi farmaci idonei. Neisseria gonorrhoeae, generalità … Leggi tutto

Neisseria gonorrhoeae

Caratteristiche Neisseria gonorrhoeae (o gonococco di Neisser, dal nome del medico tedesco Albert Neisser che per primo ne descrisse le caratteristiche negli anni ‘70 del diciannovesimo secolo) è un batterio aerobio Gram-negativo responsabile di diverse condizioni cliniche, la più nota delle quali prende il nome di gonorrea (o scolo). È un diplococco ossidasi e catalasi … Leggi tutto

Il sorpasso della Gonorrea: ancora una volta ci coglie disarmati

La gonorrea è una patologia causata da un diplococco Gram-negativo, Neisseria gonorrhoeae, chiamato comunemente gonococco. La principale via di trasmissione è quella sessuale, tramite rapporti non protetti dall’uso del preservativo. Questo è vero tanto per i rapporti vaginali, quanto per quelli orali ed anali. Un’altra importante via di contagio è quella verticale, da madre infetta … Leggi tutto

La microbiologia dell’infertilità

L’infertilità è un problema frequente ai nostri giorni, affligge circa il 15% delle coppie. Ma quanto possono influire abitudini sessuali e cambiamenti socio-economici? Sicuramente l’età per la ricerca del primo figlio si è notevolmente spostata in avanti, con una media di 30,7 anni per le donne. L’Italia in questo rappresenta il fanalino di coda d’Europa, … Leggi tutto