Rhizobium

Caratteristiche Rhizobium (dal greco “rhiza” = radice, “bios” = vita) costituisce un genere di batteri diazotrofi simbiotici del suolo responsabili della fissazione biologica dell’azoto molecolare e, quindi, capaci di trasformare l’azoto atmosferico in una forma facilmente assimilabile per le piante, ma che a tal proposito debbono necessariamente colonizzare un ospite. Il genere Rhizobium, consistente di … Leggi tutto

Coxiella burnetii

Caratteristiche Coxiella burnetii è un batterio gram negativo di forma bastoncellare appartenente alla famiglia delle Coxiellaceae. Per molto tempo è stato considerato un patogeno intracellulare obbligato affine alla Rickettsia, ma studi approfonditi hanno determinato l’assenza di deficit metabolici che lo costringerebbero allo status di “parassita endocellulare obbligato” e ne hanno confermato la sua capacità a … Leggi tutto

La Campylobatteriosi puo’ compromettere la crescita infantile

Eziopatologia della Campylobatteriosi Gli autori di un nuovo studio pubblicato su SciDev.Net affermano che l’infezione gastrointestinale da Campylobacter (Campylobatteriosi) può influenzare la crescita dei bambini che vivono nelle strade dei centri urbani del Bangladesh. I batteri appartenenti al genere Campylobacter sono universalmente conosciuti come tra i più comuni agenti responsabili di enterite e gastroenterite nell’uomo, … Leggi tutto

Bacteroides fragilis

Caratteristiche Bacteroides fragilis è un genere di batteri Gram-negativi, anaerobi. Parliamo di bacilli non formanti endospore che possono essere sia mobili che non mobili. Il loro DNA è composto per il 40-48% dalla base azotata citosina-guanina, inoltre, le membrane contengono sfingolipidi e acido meso-diaminopimelico con del peptidoglicano nella parete cellulare. Le specie Bacteroides sono normalmente … Leggi tutto

LAL test (test del lisato di amebociti di Limulus)

Generalità Le reazioni avverse alla somministrazione dei preparati parenterali sono state descritte fin dal XIX secolo ed inizialmente denominate “febbre da iniezione”. Tali reazioni derivavano dall’iniezione, insieme al farmaco, di sostante note con il termine pirogeni: sostanza che nell’uomo o nell’animale provocano un aumento della temperatura corporea con le stesse caratteristiche della febbre. Oggi è … Leggi tutto

Colorazione negativa per batteri, funghi e protozoi

Obiettivo della tecnica La colorazione in negativo è indicata quando sia necessario osservare microrganismi che non si colorano facilmente, oppure nei casi in cui la colorazione potrebbe alterare la morfologia degli stessi (specialmente laddove la morfologia non sia ancora del tutto nota con certezza). In questa metodica il colorante utilizzato, diversamente da quanto avviene nelle … Leggi tutto

Colorazione di Gram: distinguere e classificare i batteri

Obiettivo della tecnica La colorazione di Gram permette di distinguere e classificare i batteri presenti in un campione. In base alla diversa colorazione assunta, che dipende dalla loro permeabilità al colorante principale (il cristalvioletto, detto anche violetto di genziana), essi sono identificabili in due grandi classi: batteri gram positivi e batteri gram negativi. La diversa … Leggi tutto

Hans Christian Gram

Biografia        Occhialetti, baffetto stile ottocentesco, un microscopio come migliore amico e una grande, grandissima passione per la biologia. Parliamo di Hans Christian Gram, medico, patologo e farmacologo danese, noto al mondo per la scoperta della colorazione batterica che porta il suo nome. Hans Gram (13 Settembre 1853-14 Novembre 1938) è nato a Copenaghen, città nella … Leggi tutto

Pseudomonas aeruginosa

CARATTERISTICHE I membri del genere Pseudomonas, sono microrganismi ubiquitari, che si trovano in diversi ambienti: Suolo Acqua Materia organica in decomposizione Vegetazione Cibo Lavandini Toilette Strofinacci del pavimento Pseudomonas aeruginosa è un batterio molto virulento, tuttavia generalmente non è in grado di portare a serie patologie nei soggetti con sistema immunitario sano. Questo batterio si presenta … Leggi tutto