Melipona: api senza pungiglione. I loro nuovi probiotici

Api senza pungiglione, in cui si celano preziosi batteri probiotici.

Già era in loco onde s’udìa ’l rimbombo
de l’acqua che cadea ne l’altro giro,
simile a quel che l’arnie fanno rombo. Proverbiale, apistica, similitudine dantesca, rende onore all’imenottero che, ancora oggi, ci nutre. E che, domani, con i suoi batteri lattici, ci proteggerà dalle infezioni. Melipona, le api senza pungiglione.

Ogataea polymorpha, nuova fonte di acido ialuronico?

Hansenula polymorpha e la via biosintetica del suo acido ialuronico..

E’ un lievito, non convenzionale, d’accordo, già solo per classificazione microbiologica, l’Ogataea polymorpha. Chi ne ha sentito parlare, prima d’ora? Eppure è una fucina inestinguibile di vaccini, enzimi, prodotti biofarmaceutici, da circa trent’anni. Oggi, però, potrebbe rivelarsi fondamentale anche nella sintesi indotta di acido ialuronico. Ed il glicosaminoglicano delle meraviglie, non ha certo bisogno di presentazioni.

Streptococcus bovis

Streptococcus bovis

Streptococcus bovis -Caratteristiche, filogenesi, morfologia delle colonie, patogenesi, metodi di identificazione e terapia.