Gastrite ed Helicobacter pylori, un’infiammazione da non sottovalutare

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Dolori addominali, nausea, perdita di appetito e sensazione di bruciore non sono sintomi da sottovalutare in quanto possibili campanelli d’allarme della gastrite, un’infiammazione della mucosa gastrica che riveste lo stomaco.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gastrite

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche della Patologia La gastrite (Fig.1) è un’infiammazione della parete dello stomaco. Essa può causare bruciore gastrico, nausea e vomito; nei casi più severi può avvenire ematemesi e melena. Di norma nel lume gastrico abbiamo un pH di circa 1-2, ma il sottile strato di muco che viene prodotto dalle cellule mucipare va a prevenire … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’infiammazione

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cos’è e perchè avviene L’infiammazione (o flogosi) è un meccanismo tipico dell’immunità innata. Come tale, costituisce una risposta protettiva messa in atto per eliminare la causa iniziale di danno cellulare e avviare il processo riparativo cellulare, promuovendo così la guarigione. L’infiammazione, che è un processo dinamico, difende l’organismo da danni che possono essere provocati da … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Superbug vs antibiotici: il resoconto di guerra del 2019

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La battaglia infinita contro i Superbug La ricerca medica si mobilita da sempre nell’analisi e nella cura di malattie dovute ad infezioni da microorganismi: batteri, virus, parassiti e funghi. Nonostante le grandi scoperte nel campo e la conoscenza della maggior parte dei patogeni ed i loro meccanismi, la sicurezza mondiale viene costantemente minata dalla capacità … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Helicobacter pylori: antico ospite dell´uomo non sempre da eradicare

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Helicobacter pylori: di cosa stiamo parlando? Helicobacter pylori è un batterio Gram negativo, flagellato ed acido-tollerante; il suo habitat ideale è il muco presente nello stomaco umano. Il batterio deve soprattutto la sua sopravvivenza nello stomaco (pH compreso tra 1 e 2) alla capacità di produrre l’ureasi, enzima che libera ammoniaca e neutralizza l’effetto degli … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Colorazione di Leifson: osservare i flagelli batterici

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Obiettivo della tecnica La colorazione di Leifson è una colorazione specifica per i flagelli batterici, le principali strutture di movimento che consentono ai batteri la chemiotassi in ambienti fluidi (per approfondire sulla struttura e sulla fisiologia del flagello batterico, rimandiamo al nostro articolo: https://www.microbiologiaitalia.it/batteriologia/il-movimento-flagellare/). Viene in genere utilizzata con due possibili scopi diversi: per distinguere … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ganoderma lucidum: il fungo miracoloso

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ganoderma lucidum: la “medicina” innovativa Per migliorare l’esito terapeutico di patologie difficili da debellare, si combinano spesso trattamenti convenzionali con medicine alternative, complementari e di supporto, derivate da fonti naturali come i funghi. Rispetto alle piante, i funghi sono poco conosciuti in ambito terapeutico, ma le proprietà benefiche di Ganoderma lucidum (Figura 1), che contribuiscono … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Vaira, dall’Helicobacter pylori ai nuovi studi sui probiotici

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

“Nulla, ovviamente, faceva presagire che mi sarei occupato di uno “stupido” e quanto mai improbabile batterio che si sarebbe rivelato essere il responsabile dell’ulcera. La sola idea che questa potesse essere una malattia infettiva appariva, a me come agli altri, una colossale sciocchezza.” (Berardino Vaira, intervistato da Carlo Gargiulo in Helicobacter pylori…Benedetto il giorno che … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: