KDM4A: un enzima importante nei tumori della testa e del collo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I tumori della testa e del collo sembrano essere i meno responsivi all’immunoterapia. Un gruppo di ricercatori ha identificato un’enzima, la cui inibizione, sembra conferire un aumento di efficacia dell’immunoterapia.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Trapianto fecale, una speranza contro il melanoma

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il trapianto fecale di microbiota migliora la risposta all’immunoterapia nei pazienti con il melanoma avanzato. Sono i risultati – ancora preliminari, ma incoraggianti – di due studi di fase I pubblicati su Science.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un particolare idrogel per una nuova immunoterapia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Immunoterapia Tra le strategie per il trattamento del cancro, oltre alle ormai note chemioterapia e radioterapia, si sta facendo strada l’immunoterapia. Si tratta di una nuova frontiera nel trattamento del cancro che va ad agire sul sistema immunitario dei pazienti, andando a trattare il cancro come se fosse un’infezione. Le cellule tumorali, spesso, creano un … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Poliovirus modificato geneticamente per curare i tumori al cervello

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nel quinquennio 2012-2017 è stato condotto un importante e proficuo studio sul glioblastoma multiforme (Figura 1) ed il suo trattamento non convenzionale con poliovirus modificato geneticamente. Il progetto ha dato il  via ad un filone di ricerca particolare, che vede come protagonisti nella lotta contro i tumori proprio i microrganismi. Il glioblastoma multiforme (GBM) è … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Immunoterapia contro il cancro: le cellule MR1T fanno bingo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La “Bohemian Rhapsody” delle cellule MR1T inizia a diffondere il suo ritmo stravagante e la sua grande potenzialitĂ  nell’immunoterapia per il cancro. Sebbene la loro scoperta risalga al 1993, il gruppo ristretto di cellule T dette MR1, sta riscuotendo solo ora il suo esito grazie ad una promettente scoperta riguardante la loro singolare capacitĂ  di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nuovi alleati contro i tumori: batteri ingegnerizzati per l’immunoterapia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I tumori: una vecchia storia. La lotta contro i tumori resta ancora un tema estremamente caldo e complicato da districare nella fitta rete che avvolge la ricerca scientifica. Una lunga guerra che fonda le sue radici in un passato che ad oggi sembra essere davvero molto lontano. Basti pensare che le prime testimonianze riguardanti questi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La scoperta delle cellule dendritiche e il Nobel postumo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Correva l’anno 1973 e il gruppo di ricerca guidato da Ralph Steinman annunciava la scoperta di un nuovo tipo cellulare, isolato dalla milza di alcuni topi: la cellula dendritica. GiĂ  da tempo si sapeva che il sistema immunitario funzionava grazie a due principali componenti: quella innata e aspecifica (di cui fanno parte i fagociti, il … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Dall’immunoterapia del cancro agli “immunobiotici” contro i super batteri

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’immunoterapia ha conosciuto un grande successo in questi anni, da quando siamo riusciti a sfruttare il sistema immunitario per combattere un nemico insidioso come il cancro. Possiamo istruire le cellule immunitarie o i loro prodotti, come gli anticorpi, a riconoscere molecole “estranee” (gli antigeni) espresse sulla superficie delle cellule tumorali: in pratica, usiamo “proiettili” di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: