Armi batteriche contro i disastri petroliferi

Dopo l’incidente che ha visto come protagonista la piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, numerosi scienziati hanno potuto “craccare” il DNA di numerosi batteri mangia-pertrolio e pertanto questi risultati, pubblicati sulla rivista Nature Microbiology, avranno un impatto molto forte nelle future battaglie contro i disastri petroliferi. Questa forma di biorisanamento ha sicuramente il vantaggio di non applicare nessuna tipologia di sostanze chimiche, talvolta … Leggi tutto