Aminoglicosidi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gli aminoglicosidi rappresentano una famiglia di farmaci antibatterici dotati di elevatissima efficacia e caratterizzati da una potente azione battericida: nel corso degli anni la sintesi di nuovi composti ha radicalmente diminuito l’incidenza di effetti collaterali che in passato ne aveva limitato l’utilizzo. Impiegati di preferenza in ambito ospedaliero in occasione di infezioni gravi e spesso in associazione con gli antibiotici betalattamici, per l’elevato sinergismo; le molecole più recenti, per la loro efficacia e sicurezza, trovano comunque largo impiego anche nella pratica extra-ospedaliera.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malattia granulomatosa cronica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malattia granulomatosa cronica: descrizione ed approfondimenti.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Shigellosi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La shigellosi nota anche come “dissenteria bacillare” è una malattia infettiva di origine batterica, ed è endemica di molti Paesi in via di sviluppo. L’agente eziologico è Shigella spp.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Terapia fagica per il trattamento delle infezioni delle protesi articolari

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Lo studio a favore della terapia fagica per le infezioni delle protesi articolari Secondo uno studio, condotto dalla Mayo Clinic e pubblicato sulla rivista scientifica Clinical Infectious Diseases (CID), i batteriofagi potrebbero essere utilizzati con successo per contrastare le infezioni batteriche che talvolta si presentano nelle protesi articolari (Fig. 1). Questo successo rappresenterebbe un ulteriore … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gli antibiotici: uno sguardo d’insieme

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche generali La parola antibiotico deriva dal greco “antì” e “bìos” che significa letteralmente “contro la vita”, si tratta infatti di farmaci per lo più a basso peso molecolare utilizzati contro le infezioni batteriche. Dalla loro scoperta gli antibiotici hanno contribuito a migliorare la salute della popolazione e hanno notevolmente contribuito all’allungamento dell’aspettativa di vita, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Presenza di biofilm di Staphylococcus aureus nei cibi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La contaminazione da biofilm di Staphylococcus aureus Lo Staphylococcus aureus è un batterio Gram positivo presente in un quarto della popolazione sana del mondo, in grado di formare resistenti biofilm. Staphylococcus aureus colonizza tipicamente naso, pelle e mucose dell’uomo e di vari altri mammiferi. Questo batterio può però migrare in vari siti dell’organismo ospite, provocando … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Resistenza antibiotica: insospettabili alleanze

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il microbioma è la prima barriera per inibire possibili infezioni. Buoni o non, i batteri intestinali sono pur sempre microrganismi e come tali dovrebbero essere riconosciuti dal sistema immunitario per essere eliminati. Molti studi non hanno trovato risposte per lungo tempo, fin quando un gruppo di ricercatori non ha correlato la presenza di alcuni fagi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Salmonella: prima causa dei focolai alimentari in Europa

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Salmonella: caratteristiche e generalità Il genere Salmonella è costituito da batteri Gram-negativi, quasi tutte le specie hanno motilità grazie a flagelli distribuiti sull’intera superficie cellulare. Si trovano sia su suolo che sulle acque, sono anaerobici facoltativi e non producono spore. Il loro maggiore “carburante” è il glucosio, che viene consumato con la conseguente produzione di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Antibiotico ed esposizione al sole: un cocktail sconsigliato

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Gli antibiotici sono senza obiezioni i farmaci più efficaci ed utilizzati in caso di infezione batterica o prevenzione mirata prima di interventi operatori. Nonostante le infezioni batteriche siano un fenomeno frequente in inverno, associate alle temperature fredde e al conseguente organismo debilitato, non è da escludere la sua presenza anche durante il periodo estivo, momento … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Uccidere i microrganismi con lampade UV-C

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Corsie, sale d’attesa, sale di degenza, cucine ed altre aree ospedaliere, anche se pulite e disinfettate ogni giorno possono essere un importante veicolo per le infezioni batteriche. Tutti questi locali possono però essere bonificati irradiandoli utilizzando speciali lampade UV-C germicide, seguendo però scrupolosamente i metodi previsti per la disinfezione dell’aria. La lampada germicida è un tipo … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: