Cytomegalovirus: l’importanza dello screening nella prevenzione delle infezioni neonatali

Il Cytomegalovirus è un membro della sottofamiglia dei Betaherpesvirinae ed è considerato un virus linfotropico. Il genoma del CMV, che è il più grande tra quelli degli herpesvirus, è costituito da una singola macromolecola di DNA a doppia elica racchiusa in una matrice proteica ed in uno strato amorfo (capside e tegumento), circondati a loro … Leggi tutto