L’eccesso di vitamina D altera il microbioma fecale

Come mostrato dai dati dello studio condotto da Ghaly S., pubblicato su Scientific Report, la somministrazione di alte dosi di vitamina D peggiora lo stato di infiammazione intestinale, colite , inducendo un cambiamento nella composizione batterica. La vitamina D è coinvolta nella regolazione della risposta immunitaria sia innata che adattativa e una sua carenza è … Leggi tutto