Deinococcus radiodurans, il batterio resistente alle radiazioni

Deinococcus radiodurans è un batterio gram positivo capace di sopravvivere per un tempo prolungato a radiazioni superiori ai 200 nm.

Pulizie in orbita: un’attività per lo studio dei microrganismi sulla ISS

Pulizie in orbita: un’importante attività per lo studio dei microrganismi sulla Stazione Spaziale Internazionale. A bordo della ISS, anche una semplice mansione domestica, come strofinare i vetri, può avere delle implicazioni scientifiche! Nello scatto che riportiamo di sotto (figura 1), l’astronauta della NASA Jack Fisher viene immortalato mentre deterge le superfici del modulo europeo Cupola, … Leggi tutto

Un fungo dell’Antartide spaziale resistente ai raggi cosmici

Un fungo estremofilo scoperto nel 1982 in Antartide ha mostrato capacità inaspettate ed incredibili in test sperimentali condotti sulla Stazione Spaziale Internazionale che forniscono nuove speranze sull’esistenza di forme di vita su Marte.

La rivincita dei microbi: la resistenza agli antibiotici

Resistenza agli antibiotici: passato, presente e futuro raccontato da un microbiologo a TEDx Siena. Secondo quanto riportato dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), in Europa le infezioni causate da batteri multi-resistenti ai trattamenti causano circa 25000 morti all’anno. L’impatto economico di questa problematica si aggira invece attorno a 1,5 miliardi di euro l’anno. Sempre secondo l’ISS, … Leggi tutto

Batteri in orbita: anche le stazioni spaziali hanno il loro microbiota!

Nel 1960 un satellite russo con a bordo numerosi piccoli passeggeri fu lanciato in orbita. I batteri sono stati tra i primi organismi viventi a raggiungere lo spazio. Dai primi microscopici viaggiatori spaziali, Escherichia coli, Staphylococcus e Enterobacter aerogenes, la lista dei microorganismi sottoposti a test in orbita o in condizioni simulate è cresciuta fino a comprendere circa una … Leggi tutto