Resistenza antibiotica: insospettabili alleanze

Il microbioma è la prima barriera per inibire possibili infezioni. Buoni o non, i batteri intestinali sono pur sempre microrganismi e come tali dovrebbero essere riconosciuti dal sistema immunitario per essere eliminati. Molti studi non hanno trovato risposte per lungo tempo, fin quando un gruppo di ricercatori non ha correlato la presenza di alcuni fagi … Leggi tutto

Klebsiella: scoperte due nuove specie batteriche

Klebsiella (Figura 1) è una delle principali cause di infezione ospedaliera a livello globale. Come molte altre specie batteriche è in grado di acquisire resistenza a più farmaci contemporaneamente. Questa multi-farmacoresistenza ha reso necessario avviare politiche di sorveglianza mirate al controllo della diffusione di questo batterio. Esse sono basate in primis sull’identificazione delle nicchie e … Leggi tutto

Antibiotici: dal passato una risposta per il futuro!

Introduzione Il problema, in continua crescita, dell’antibiotico-resistenza sta diventando sempre più una minaccia significativa per la salute umana. Questo perché gli antibiotici non ci aiutano soltanto a trattare le differenti infezioni di natura batterica, ma sono anche importanti nel caso di operazioni chirurgiche o altri trattamenti che espongono il soggetto ad una elevata probabilità di … Leggi tutto

Klebsiella pneumoniae

CARATTERISTICHE Klebsiella pneumoniae è un batterio Gram-negativo, presenta una forma bastoncellare ed è il membro più importante del genere Klebsiella, da un punto di vista clinico. Dalla Klebsiella pneumoniae viene estratta una glicoproteina efficace nel favorire la resistenza alle infezioni, denominata klebsprotina. Klebsiella pneumoniae presenta le seguenti caratteristiche di base: Gram-negativo Non mobile Non sporigeno Catalasi: … Leggi tutto

Cosa succede nel tuo intestino alle proteine che mangi?

Cosa succede al cibo che mangi, soprattutto alle proteine, quando arrivano nell’intestino? Queste subiscono la fermentazione da parte dei batteri del microbiota intestinale che genera diversi metaboliti. Quali sono e qual è il loro ruolo? La review che vi propongo ha ripreso sia studi recenti che precedenti suggerendo un ruolo importante della fermentazione proteica, in … Leggi tutto

Klebsiella pneumoniae previene la germinazione delle spore e lo sviluppo ifale di specie di Aspergillus

Un nuovo studio (M. F. Nogueira et al., 2019) pubblicato sulla rivista Scientific Reports, ha presentato le prime evidenze dell’interazione in vitro tra Klebsiella pneumoniae e diverse specie di Aspergillus Influenze reciproche sinergiche o antagoniste La mappatura del microbioma umano ha mostrato un’ampia varietà di batteri e funghi che occupano nicchie specifiche. Questi microrganismi possono … Leggi tutto

Antibiotico-resistenza: un aiuto arriva dalla terapia di combinazione

L’aumento nell’utilizzo degli antibiotici durante gli ultimi anni (Fig. 1) ha comportato nei batteri lo sviluppo dell’antibiotico-resistenza (ovvero i microrganismi diventano resistenti all’attività del farmaco antimicrobico). E’ stato quindi necessario sviluppare ulteriori trattamenti al fine di poter combattere l’antibiotico-resistenza. Una recente strategia adottata è stata la terapia di combinazione che, a differenza della mono-terapia in … Leggi tutto

Infezioni da CPE: Apocalisse degli antibiotici?

La diffusione di batteri resistenti agli antibiotici rappresenta un problema in continua crescita per la sanità pubblica e per la comunità tutta,rendendo sempre più problematica la terapia di molte infezioni,in particolar modo quelle nosocomiali. Screening di laboratorio hanno confermato la crescente diffusione di batteri gram-negativi  Enterobacteriaceae che sviluppano resistenza ai carbapenemi (es: imipenem e meropenem),antibiotici con … Leggi tutto

Uno smartphone e un “selfie” per la resistenza agli antibiotici

Oggetti di uso quotidiano, come il nostro cellulare, diventeranno strumenti analitici nei laboratori scientifici? I futuri patogeni, ovvero i batteri resistenti agli antibiotici, continuano a tormentare le menti dei nostri ricercatori; i Test di Suscettibilità Antimicrobica (AST) vengono utilizzati per valutare l’inibizione della crescita di batteri a contatto con diverse concentrazioni di antibiotici. Tali test, … Leggi tutto

I predatori naturali dei batteri potrebbero combattere il problema della resistenza antibiotica

Mentre i batteri si sono evoluti per 3,5 miliardi di anni, i mammiferi si sono evoluti insieme ai batteri per soli 2,5 milioni di anni. Quindi, non è così sorprendente che gli esseri umani sembra che stiano perdendo la guerra sulla resistenza agli antibiotici. “I batteri hanno sicuramente molte strategie per surclassarci“, ha detto Daniel … Leggi tutto